A- A+
Esteri
Francia, si dimette il ministro della Giustizia Taubira
Christiane Taubira, ex ministro della giustizia francese

Il ministro della Giustizia francese, Christiane Taubira', si e' dimessa in quella che sembra una mossa di protesta contro la proposta, sostenuta dal governo, di revocare la cittadinanza ai terroristi se hanno una doppia nazionalita'. Figura popolare tra i socialisti, Taubira' e' finita nel mirino della destra francese. "Qualche volta resistere significa restare, qualche volte lasciare", ha scritto in un tweet.

Al suo posto, Hollande ha nominato Jean-Jacques Urvoas, l'attuale presidente della Commissione parlamentare legislativa, che avra' il compito di "portare avanti la riforma costituzionale". Nel comunicato ufficiale, l'Eliseo ha sostenuto che la Taubira' ha convenuto con il presidente Francois Hollande "la necessita' di mettere fine alle sue funzioni nel momento in cui il dibattito sulla revisione costituzionale si apre all'Assemblea nazionale nella Commissione legislativa".

Tags:
francia
in evidenza
Wanda Nara-Icardi di nuovo insieme... in un reality

"Ci sarà anche Maxi Lopez"

Wanda Nara-Icardi di nuovo insieme... in un reality


in vetrina
Finanza agevolata e promozioni, Simest supporta le imprese colpite dalla guerra

Finanza agevolata e promozioni, Simest supporta le imprese colpite dalla guerra


motori
Opel: 170 giovani scrivono il futuro della casa tedesca

Opel: 170 giovani scrivono il futuro della casa tedesca

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.