A- A+
Esteri
Gaza, bomba al convoglio premier Anp. Accuse ad Hamas

Gaza, bomba al convoglio premier Anp, accuse ad Hamas

Una bomba e' esplosa al passaggio del convoglio del primo ministro palestinese Rami Hamdallah, in visita nella Striscia di Gaza. Illeso il premier che e' stato portato via dalle guardie del corpo. Almeno 7 persone sono rimaste lievemente ferite. L'Autorita' Nazionale Palestinese ha accusato Hamas. Secondo una fonte delle forze di sicurezza e alcuni testimoni, con il premier c'era il capo dell'intelligence palestinese Majid Faraj, anche lui rimasto incolume. La visita era programmata da cinque mesi. Il premier era arrivato a Gaza alle 10 di mattina, dopo aver attraversato il valico di Beit Hanoun (deve inaugurare un impianto di desalinizzazione nella Striscia, costruito come parte degli accordi di riconciliazione tra il partito di governo Fatah e il movimento islamico Hamas, che controlla il territorio costiero da oltre 10 anni). La bomba e' esplosa pochi minuti dopo il suo ingresso a Gaza. Il premier ha proseguito i suoi impegni. L'Autorita' Nazionale Palestinese ha immediatamente condannato l'attacco che non e' stato rivendicato.

Gaza, bomba al convoglio premier Anp; Abu Mazen, attacco vile

L'Autorita' Nazionale Palestinese (Anp) punta l'indice contro il Movimento di Resistenza islamico Hamas per il fallito attentato al premier Rami Hamdallah, in visita nella Striscia di Gaza. Il premier e' rimasto illeso, ma il presidente dell'Anp, Abu Mazen, parla di "attacco vile".

Tags:
gazapalestinabomba convoglio premier anphamas
in evidenza
Astrid, la sexy tifosa del Chelsea ora va in gol su Onlyfans

Foto da... ko tecnico!

Astrid, la sexy tifosa del Chelsea ora va in gol su Onlyfans


in vetrina
ASPI continua l'ammodernamento: attivo il Road Zipper System

ASPI continua l'ammodernamento: attivo il Road Zipper System


motori
FOCUS2R: due ruote sempre più protagoniste

FOCUS2R: due ruote sempre più protagoniste

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.