A- A+
Esteri
Germania, camion sulla folla: 3 morti e 20 feriti nella città di Muenster

Nuovo attentato terroristico in Germania con furgone. Un van e' piombato sui pedoni a Muenster, nell'ovest della Germania e avrebbe  causato diversi morti e feriti. I media tedeschi parlano di tre morti e 20 feriti, di cui almeno sei in pericolo di vita.

L’incidente è avvenuto nei pressi della piazza Kiepenkerl, nella città vecchia. Tra le vittime c’è anche il guidatore del furgone che si è suicidato. La polizia ha isolato la zona e invita tutti a non avvicinarsi, vista anche la situazione molto confusa.

Decine di camionette della Polizia sul luogo dell'attentato

Gli agenti hanno chiesto l'intervento degli artificieri per verificare se a bordo del furgone vi fossero esplosivi. Le autorità ritengono che l'autista abbia agito da solo. Nel dicembre 2016, un camion era piombato sulla folla in un mercatino di Natale di Berlino, uccidendo 12 persone tra cui una giovane italiana. L'attentatore, Anis Amri, fu poi ucciso dalla Polizia italiana a Sesto San Giovanni.

Fonti della Farnesina riferiscono che sono in corso le verifiche per accertare l'eventuale coinvolgimento di connazionali nell'attacco.

 

Tags:
germaniaattentato munst
in evidenza
Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

Ucraina

Imprese colpite dalla guerra
SIMEST lancia una campagna aiuti


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Maserati svela la nuova GranTurismo

Maserati svela la nuova GranTurismo

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.