A- A+
Esteri
Guerra Russia-Ucraina, Scholz: "Prepararsi all'escalation"

Guerra Russia-Ucraina, Scholz: "Dobbiamo essere preparati all'escalation"

"Dato lo sviluppo della guerra, con evidenti e crescenti fallimenti della Russia, dobbiamo essere preparati per un escalation" della Russia contro l'Ucraina. Lo ha detto il cancelliere tedesco Olaf Scholz, intervenendo a una conferenza a Berlino organizzata dal quotidiano Suddeutsche Zeitung, aggiungendo che "l'escalation potrebbe portare alla distruzione delle infrastrutture ucraine".

Durante l'ultimo massiccio attacco missilistico del 15 novembre, la Russia ha lanciato più di 90 missili, la maggior parte dei quali sono stati abbattuti dalle forze di difesa aerea ucraine. I bombardamenti hanno causato la morte di due persone e il ferimento di sei. Sono stati danneggiati circa 30 obiettivi, fra case private e infrastrutture.

Dopo gli attacchi missilistici russi, circa dieci milioni di ucraini sono rimasti senza elettricità a Kiev, Kharkiv, Zhytomyr, Lviv e in altre città. Dall'iniziio di ottobre, la Russia ha effettuato diversi massicci attacchi, colpendo tra le altre cose molte strutture energetiche.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
guerra russia-ucrainascholz





in evidenza
Ferragni-Fedez, storia al capolinea Il rapper sarebbe già fuori casa

Le ultime indiscrezioni

Ferragni-Fedez, storia al capolinea
Il rapper sarebbe già fuori casa


in vetrina
A Milano apre Avani Palazzo Moscova: un nuovo hotel "illumina" Porta Nuova

A Milano apre Avani Palazzo Moscova: un nuovo hotel "illumina" Porta Nuova


motori
Opel Astra Hybrid 2024: arriva il motore ibrido a 48 V e cambio DCT6

Opel Astra Hybrid 2024: arriva il motore ibrido a 48 V e cambio DCT6

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.