A- A+
Esteri
"L'Esercito israeliano avanza ancora? Hamas ucciderà tutti gli ostaggi"

Usa, Blinken ai Paesi arabi: "Premete su Hamas per un accordo"

I leader di Hamas hanno dato ordini ai miliziani che controllano gli ostaggi a Gaza di sparare ai prigionieri se pensano che le forze israeliane stiano arrivando. Lo riporta l'Ansa, in base alle dichiarazioni del New York Times. Il quotidiano Usa, che riferisce anche delle operazioni americane per aiutare nella localizzazione degli ostaggi con i droni, aggiunge che si ritiene che un "piccolo gruppo di ostaggi" sia trattenuto vicino a Yahya Sinwar, il leader di Hamas a Gaza, per essere utilizzati come scudi umani. Sinwar, secondo gli americani, "probabilmente è tornato a nascondersi sotto Khan Yunis". 

Il segretario di Stato americano Antony Blinken ha esortato i Paesi arabi a fare pressioni su Hamas affinche' accolga la proposta di accordo per una tregua a Gaza e la liberazione degli ostaggi. Il capo della diplomazia Usa è arrivato oggi al Cairo per un tour nella regione, l'ottavo dall'avvio della guerra di Israele contro Hamas nella Striscia.

"Il mio messaggio ai governi di tutta la regione: se volete un cessate il fuoco, spingete Hamas a dire si'", ha dichiarato Blinken ai giornalisti nella capitale egiziana. "Credo fermamente... che la stragrande maggioranza delle persone, sia che si trovino in Israele, in Cisgiordania, a Gaza... vogliano davvero credere in un futuro in cui israeliani e palestinesi vivranno in pace e sicurezza", ha aggiunto. 

LEGGI ANCHE: Gaza, "Hamas ha accolto il cessate il fuoco". Netanyahu: "Solo temporaneo"

M.O.: Consiglio Sicurezza Onu vota oggi su risoluzione tregua

Il Consiglio di Sicurezza dell'Onu votera' oggi una bozza di risoluzione che sostiene la proposta di tregua a Gaza. Lo ha annunciato la presidenza sudcoreana del CdS. Il testo "accoglie favorevolmente" la proposta di tregua annunciata il 31 maggio dal presidente americano Joe Biden, invita il gruppo militante palestinese "ad accettarla e invita entrambe le parti ad applicarne integralmente i termini senza indugi e senza condizioni".






in evidenza
Ferragni, arriva un altro colpo basso: un socio contesta la gestione di Fenice

L'influencer di nuovo in tribunale

Ferragni, arriva un altro colpo basso: un socio contesta la gestione di Fenice


in vetrina
G7, tutti pazzi per i panini di Ciccio 2.0: conquistata la delegazione americana

G7, tutti pazzi per i panini di Ciccio 2.0: conquistata la delegazione americana


motori
Alfa Romeo Junior VELOCE: debutto elettrico da 280 CV

Alfa Romeo Junior VELOCE: debutto elettrico da 280 CV

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.