A- A+
Esteri
Il 48% dei russi vuole Putin anche dopo il 2024
(fonte Lapresse) Putin 


La meta' circa dei russi (48%) vorrebbe vedere Vladimir Putin come presidente della Russia dopo il 2024. Il 41% invece non lo vorrebbe. E' quanto emerge da un sondaggio del centro demoscopico indipendente Levada Center, sottolineando che il cambiamento dei dati, rispetto all'analisi dell'anno scorso, e' avvenuto "entro il margine di errore statistico": nel 2020 infatti il 46% sosteneva un altro mandato, il 40% no. Tra i giovani (18-24 anni), invece, piu' della meta' (57%) non vorrebbe vedere Putin come presidente dopo il 2024 (ma il 31% si'). Tra le ragioni piu' frequenti per cui si vorrebbe vedere Putin alla presidenza dopo il 2024 ci sono "il riconoscimento dei suoi servizi al Paese (30%), il riconoscimento del merito personale (25%) e la buona politica estera (19%)". Piu' della meta' (53%) di coloro che "non vogliono" Putin al Cremlino dopo il 2024 intendono votare per un altro candidato alle elezioni. Un altro 30% non ha intenzione di recarsi alle urne. Il 7% e' in vena di azioni di protesta, e il 5% lascera' il Paese

Commenti
    Tags:
    russia putin





    in evidenza
    Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti

    Affari va in rete

    Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti

    
    in vetrina
    Torna il gelo (dalla Russia) con neve fino in pianura

    Torna il gelo (dalla Russia) con neve fino in pianura


    motori
    Opel Corsa Hybrid: un nuovo passo verso l’elettrificazione

    Opel Corsa Hybrid: un nuovo passo verso l’elettrificazione

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.