A- A+
Esteri
Inghilterra, uomo armato con 2 ostaggi in bowling a Nuneaton. Non è terrorismo

Allarme in una sala bowling del Warwickshire, nel centro dell'Inghilterra, dove secondo informazioni un uomo ha preso due ostaggi. La polizia locale, secondo quanto riferiscono i mezzi di informazione britannici, parla per ora di "un incidente in corso" nel Bermuda Park di Nuneaton, una struttura per il tempo libero dotata anche di cinema e ristoranti. I cittadini sono stati invitati a evitare la zona. Testimoni citati dalla Bbc riferiscono che l'area è stata chiusa dalle forze dell'ordine.

La polizia ha chiesto ai cittadini di stare lontani dall’area. Secondo il Coventry Telegraph, l’uomo ha un fucile a canne mozze. Un testimone ha raccontato di aver visto un ostaggio con un fucile puntato alla testa, ma la polizia non conferma per ora il tipo di allarme in corso. L'uomo armato è un ex dipendente della sala da bowling.

Tags:
bowling a nuneatonostaggi inghilterra
in evidenza
Malocclusione dentale e abitudini Cos’è, come trattarla e conseguenze

Trattamento ortodontico

Malocclusione dentale e abitudini
Cos’è, come trattarla e conseguenze


in vetrina
BioNike presenta la nuova linea antietà Cosmeceutical

BioNike presenta la nuova linea antietà Cosmeceutical


motori
Dacia Spring si aggiudica il titolo di auto più Verde del Green NCAP 2022

Dacia Spring si aggiudica il titolo di auto più Verde del Green NCAP 2022

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.