A- A+
Esteri
Iraq, autobomba al mercato di Sadr City causa un morto e molti feriti
La Presse

Un morto e dodici feriti è il bilancio dell'esplosione di un'autobomba avvenuta nei pressi di un mercato molto popolato a Sadr City, sobborgo orientale della capitale irachena Baghdad. Al momento l'attentato non è stato rivendicato.

Da qualche tempo nella città irachena gli attentati sono diventati meno frequenti ma nonostante ciò nei giorni scorsi le truppe della coalizione multinazionale sono state oggetto di un attacco nei pressi dell'aeroporto di Irbil che ha visto impegnati droni. Anche una base militare turca situata nel nord del Paese avrebbe subito un attacco a sorpresa, sempre utilizzando droni. Fortunatamente entrambi le azioni non hanno causato vittime.

Però c'è da notare che gli attentati contro le forze della coalizione stanno cambiando e diventano sempre più tecnologici. Un tempo venivano solo utilizzate autobombe e il materiale esplosivo non era di prima qualità. Oggi i gruppi combattenti si affidano sempre più ai droni per sferrare i loro attacchi.

Nel mese di gennaio una violentissima esplosione aveva causato la morte di almeno 30 persone e almeno altre 40 erano rimaste ferite. Questo significa che se anche le azioni dei gruppi legati all'estremismo islamico sono meno frequenti, la zona della capitale irachena resta molto calda.
Soprattutto durante il Ramadam, il mese sacro per i fedeli musulmani.
Già nel 2019 sempre a Sadr City, un attacco suicida aveva causato la morte di almeno 20 persone e il ferimento di altre 15. In quella circostanza l'attacco fu provocato da un attentatore che portava in vita una cintura piena di esplosivo.

Ma anche nel 2016 il mese del Ramadam fu attraversato da una serie di attentati drammatici. Come quello che causò la morte di 300 persone nel quartiere di Al Karrada sempre nella capitale Baghdad.

 

 

Commenti
    Tags:
    iraqcoalizioneautobomba
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Wanda Nara vs la censura social Le nuove foto scaldano il web

    Belen, Diletta e.. scatti Vip

    Wanda Nara vs la censura social
    Le nuove foto scaldano il web

    i più visti
    in vetrina
    Lukaku, il Chelsea di Abramovic fa sul serio per strapparlo all'Inter

    Lukaku, il Chelsea di Abramovic fa sul serio per strapparlo all'Inter


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ineos Grenadier supera a pieni voti i test sulle Alpi

    Ineos Grenadier supera a pieni voti i test sulle Alpi


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.