A- A+
Esteri
Isis: compreremo atomica dal Pakistan e faremo un grande attentato

I toni iperbolici sono da sfacciata propaganda ma nell'ultimo numero della sua rivista Badiq, i jihadisti sunniti di Isis sostengono di aver cosi' tanti soldi a disposizione da poter comprare una bomba atomica dal Pakistan per contrabbandarla negli usa e realizzare un attentato senza precedenti, tale da far impallidire l'11 settembre, opera dei rivali di al Qaeda. Il testo dell'articolo, riferisce il britannico The Independent, e' attribuito al giornalista britannico, loro ostaggio/propagandista, John cantlie e si intitola "The Perfect Storm" (la tempesta perfetta).

 

Dopo che lo Stato Islamico si e' impossessato di armi potentissime, come "carri armati, batterie lancia missili e anti-aeree", aggiunge: ora, "lasciatemi mettere sul tavolo un'operazione ipotetica. Lo Stato Islamico ha miliardi di dollari in banca, sufficienti per chiedere agli affiliati della provincia di Isis in Pakistan di comprare un ordigno nucleare attraverso i corrotti trafficanti di armi nella regione".

Questo, prosegue il testo e' uno scenario "futuristico" ma "sarebbe la somma di tutte le paure per le agenzie di intelligence occidentali e sarebbe (un evento) infinitamente piu' possibile oggi che un anno fa. E se non avessimo un'atomica (a disposizione), cosa ne pensate di poche migliaia di tonnellate di nitrato d'ammonio (il fertilizzante usato come esplosivo letale in numerosi attentati, ndr)? Questo sarebbe piu' facile da ottenere" ed un attacco cosi' ridicolizzerebbe "quelli del passato", riferimento esplicito all'11 settembre opera di al Qaeda, di cui Isis e' da sempre concorrente tra le file del terrorismo globale".

L'ISIS ALLE PORTE DI BAGHDAD - Le autorita' irachene hanno bloccato l'accesso al ponte chiave di Bzebiz per impedire alle oltre 40.000 persone in fuga dalla furia di Isis a ramadi di raggiungere Baghdad. I militari temono che tra i civili si posano mescolare jihadisti dello Stato Islamico che riuscirebbero cosi' ad infiltrarsi nella capitale. Lo riferisce la Bbc. Bzebiz, che oltrepassa l'Eurfrate, e' uno degli accessi chiavi dalla provincia di Anbar a Baghdad.

Tags:
isisattentato
in evidenza
Iodio, non solo nell'aria di mare Come alimentarsi correttamente

La ricerca sfata i luoghi comuni

Iodio, non solo nell'aria di mare
Come alimentarsi correttamente

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra

Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.