A- A+
Esteri
Corsa a prenotare un viaggio nello spazio con Bezos: venduto a 28 milioni
jeff bezos Lapresse

Si è chiusa a 28 milioni di dollari l'asta per un giro nello spazio, il prossimo mese, insieme a Jeff Bezos e suo fratello. L'azienda del fondatore di Amazon, Blue Origin, non ha rivelato il nome del vincitore dopo l'asta online. L'identità sarà rivelata tra un paio di settimane.

Venduto a 28 milioni di dollari il primo volo nello spazio con Jeff Bezos, patron di Amazon

Sarà il primo lancio del razzo New Shepard di Blue Origin con persone a bordo, dando il via al business del turismo spaziale dell'azienda. Quindici precedenti voli di prova del razzo e della capsula dal 2015 (brevi voli della durata di circa 10 minuti) sono stati tutti un successo. 

Commenti
    Tags:
    jeff bezosspazioasta





    in evidenza
    La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

    Nostalgia Masolin

    La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

    
    in vetrina
    Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti

    Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti


    motori
    Škoda Enyaq 2024: potenza, ricarica rapida, autonomia estesa, eco-friendly

    Škoda Enyaq 2024: potenza, ricarica rapida, autonomia estesa, eco-friendly

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.