A- A+
Esteri
Macron non molla: "Sarò presidente sino a fine mandato nel 2027"
French President Emmanuel Macron

"Sarò presidente sino a fine mandato". La lettera del presidente francese Macron 

Emmanuel Macron si è impegnato a concludere il proprio mandato presidenziale fino a maggio 2027", anche se il suo campo si trova in una posizione delicata a una settimana dalle elezioni legislative che potrebbero costringerlo alla convivenza con un governo di estrema destra. In una lettera aperta alla stampa, Macron ha ammesso che "il modo di governare deve cambiare profondamente".

"Il prossimo governo, che rifletterà necessariamente il vostro voto, riunirà, spero, repubblicani di diverse sensibilità che avranno saputo con il loro coraggio opporsi agli estremismi", si legge ancora nella lettera ai francesi.

LEGGI ANCHE: Meloni spera che Macron regga. Francia, se trionfa Le Pen guai per l'Italia...

"Agirò fino a maggio 2027 come vostro presidente, protettore della nostra Repubblica, dei nostri valori, rispettoso del pluralismo e delle vostre scelte, al vostro servizio e a quello della Nazione" ha scritto Macron in quella che sembra essere una risposta a quanti, tra i suoi oppositori sostengono che sarà costretto a dimettersi in caso di sconfitta nelle elezioni legislative del 30 giugno e del 7 luglio.

Ritornando alle ragioni che lo hanno spinto, la sera delle elezioni europee, a sciogliere il parlamento, Macron ha riconosciuto che la decisione ha suscitato "rabbia contro di lui", ma ha sottolineato che le prossime elezioni, non sono "né un'elezione presidenziale né un voto di fiducia al presidente della Repubblica", ma la risposta a "un'unica domanda: chi governerà la Francia".

Di fronte al Rassemblement national e all'alleanza di sinistra del Nuovo Fronte Popolare, il capo dello Stato difende la sua "terza via", indietro nei sondaggi rispetto agli avversari.

"L'obiettivo non può essere solo quello di continuare ciò che è stato fatto" ha aggiunto Macron assicurando di voler dare "risposte molto più forti e ferme" contro "l'insicurezza e l'impunità".

"Il prossimo governo dovrà rivedere la politica sull'infanzia, proteggere meglio i nostri giovani e lottare con più forza contro ogni discriminazione", aggiunge, sottolineando la "forte richiesta di giustizia sociale". Il presidente ha lanciato un appello anche agli astenuti, chiedendo loro di "non avere paura".






in evidenza
"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto

L'artista accusato di revenge porn

"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Renault Rafale: l'auto ufficiale della presidenza della Repubblica Francese

Renault Rafale: l'auto ufficiale della presidenza della Repubblica Francese

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.