A- A+
Esteri
Nord Corea vs Sud Corea, le forze militari in campo: il confronto

COREA DEL NORD E COREA DEL SUD: IL CONFRONTO TRA LE FORZE MILITARI IN CAMPO

 

La spesa annuale per la Difesa affrontata dalla Corea del Nord a partire dal 2008 è stimata intorno agli 8,2 miliardi di dollari, circa il 22-24% del suo Pil. La Corea del Sud, protetta dall’ombrello americano, nel 2012 ha speso invece 30,8 miliardi di dollari, ovvero il 2,7% del suo Prodotto interno lordo. Tuttavia, la reale forza militare di Pyongyang e la sua capacità di lanciare un missile in grado di colpire le basi Usa nelle acque del Pacifico è spesso stata messa in discussione. E a poche ore dal definitivo via libera di Kim Jong-un ad un attacco nucleare contro gli Stati Uniti, il rapporto ”Military Balance” 2011 dell’Istituto internazionale degli Studi Strategici di Londra traccia dati e numeri sull’autenticità delle potenze militari di Pyongyang e Seul (alla quale viene sommato il sostegno statunitense).

 

Corea del Nord  e Corea del Sud: le riserve militari

 

La Corea del Nord oggi dispone di 1 milione e 200 mila truppe militari attive, a fronte delle 655 mila del Sud e delle 28 mila americane. Le riserve paramilitari, ovvero i soldati che possono concorrere a rinforzare le forze attive, si attestano per il Nord tra i 5 e i 7 milioni; per Seul e gli Usa sono circa 3 milioni. I serbatoi sono oltre 4 mila per Pyongyang e solo 2.400 per Seul, ai quali se ne aggiungono 50 americani. I mezzi corazzati da trasporto sono 2.500 per l’esercito nordcoreano e 2.600 per il Sud (+ 110 made in Usa).

 

Corea del Nord e Corea del Sud: le forze di terra

 

Sull’artiglieria da campo, il Nord è di gran lunga superiore con 8.500 pezzi, contro i 5.200 della Corea del Sud e i 16 americani, così come lo è riguardo ai lanciatori multipli di missili: 5.100 a fronte dei 200 di Seul e 40 degli Usa. E sugli strumenti per annientare il nemico in volo (Air Defence Guns), come ad esempio i cannoni: 11.000 di Pyongyang contro i 300 di Seul.

 

Corea del Nord e Corea del Sud: le forze aeree

 

Anche in questo settore dell’esercito la Corea del Nord vanta una discreta superiorità nei confronti di Seul e del sostegno offerto dagli Stati Uniti. Il regime di Kim Jong-un dispone di 820 aerei da combattimento e 300 elicotteri; la Corea del Sud di 460 aerei (+ 90 americani), ma vanta ben 680 elicotteri (+ 120 Usa).

 

Corea del Nord e Corea del Sud: le forze navali

 

Sulle grandi navi da combattimento primeggia invece il governo di Seul: ne ha 10 contro le sole 3 di Pyongyang. Sono 383 le imbarcazioni costiere di pattuglia detenute dal Nord, a fronte delle 111 dell’esercito sudcoreano. I sottomarini sono 70 a 23 a favore, ancora, della Corea del Nord, così come gli aeroscafi (135 a 5) e le tradizionali navi da sbarco (130 a 41).

Tags:
nord coreasud coreacoreacorea del nord
in evidenza
Automotive, da ALD la svolta Arrivano nuove soluzioni green

Tra mobilità e sostenibilità

Automotive, da ALD la svolta
Arrivano nuove soluzioni green


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Citroen lancia OLI [all-ë]:più di una concept car

Citroen lancia OLI [all-ë]:più di una concept car

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.