A- A+
Esteri
Raid israeliano su Rafah: almeno 40 i morti. Idf: "Uccisi due capi di Hamas"
Fase della guerra a Gaza.

Un 14enne israeliano ucciso in Cisgiordania

Un 14enne palestinese è stato ucciso dalle Forze israeliane in Cisgiordania. Lo scrive l'agenzia di stampa Wafa. Il giovane Majd Shaher Arameen è morto vicino alla città di Sair, a nord-est di Hebron. Fonti palestinesi accusano i soldati israeliani di aver impedito alle ambulanze di raggiungere il ragazzo, lasciandolo sanguinante a terra dopo avergli sparato.

Salgono a 40 le vittime dell'attacco israeliano a Rafah

Il bilancio dell'attacco israeliano alla tendopoli nell'area di Tal as-Sultan, a Rafah, è salito a 40 vittime. Lo sostiene l'agenzia di stampa Wafa, citando fonti locali e aggiungendo che "la maggior parte dei morti sonno donne e bambini" e "molti sono stati bruciati vivi". Decine i feriti che sono stati portati negli ospedali della zona che, secondo la Mezzaluna Rossa palestinese, "non sono in grado di gestire questo gran numero di accessi".

Nel raid su Rafah uccisi due alti comandanti di Hamas 

L'Idf ha affermato in una nota che nel raid compiuto su Rafah sono stati "eliminati il terrorista Yassin Rabia, comandante della leadership di Hamas in Giudea e Samaria (Cisgiordania, ndr), nonché Khaled Nagar, un alto funzionario dell'ala di Hamas in Giudea e Samaria". L'attacco - afferma l'Idf - "è stato effettuato nella zona di Tal as Sultan, nel nord-ovest di Rafah, sulla base di precise informazioni di intelligence".

Hamas invita i palestinesi a "insorgere e marciare"

Hamas ha detto che i palestinesi devono "insorgere e marciare" contro il massacro dell'esercito israeliano nella città di Rafah, nell'estremo sud di Gaza. 

"Alla luce dell'orribile massacro sionista commesso questa sera dall'esercito criminale di occupazione contro le tende degli sfollati invitiamo le masse del nostro popolo in Cisgiordania, a Gerusalemme, nei territori occupati e all'estero a sollevarsi e marciare con rabbia contro il massacro sionista in corso contro il nostro popolo nel settore", ha affermato il gruppo palestinese in una nota.

LEGGI ANCHE: Tra guerra in Israele e le pressioni su Taiwan, il pericolo numero uno è Putin

 






in evidenza
Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3

Talk e programmi d'informazione, novità e debutti a sorpresa

Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3


in vetrina
Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere

Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere


motori
Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.