A- A+
Esteri
Russia e bomba atomica. Tre codici per sganciarla, ma Putin ne ha solo uno

Russia e bomba atomica. A Putin mancano due codici per sganciarla

La guerra in Ucraina non si ferma. Nonostante la tregua annunciata, all'alba i russi hanno ricominciato a bombardare e lanciare missili, colpite Kiev e Kharkiv in particolare ma le esplosioni si sono avvertite in diverse altre città. In attesa dell'incontro tra le due delegazioni in Bielorussia cresce la tensione per le parole di Putin, lo Zar ha di fatto preannunciato l'intenzione di utilizzare la bomba atomica e ha già messo in allarme tutto il sistema per attivare il meccanismo che porterebbe alla terza guerra mondiale. Ma il processo - si legge sul Corriere della Sera - per mettere in pratica questa pericolosa manovra, non è così semplice e soprattutto non dipende solo ed esclusivamente da Putin. Di fatto ha messo in stato di allerta la forza di dissuasione russa, che comprende anche le forze nucleari. È una misura che per sé significa poco in termini pratici, ma che lancia un segnale allarmante sul livello di tensione globale raggiunto, in conseguenza della crisi ucraina.

La catena di comando del sistema nucleare russo - prosegue il Corriere - è modellata su quella sovietica e si basa su una concatenazione a tre chiavi (che sono in realtà codici di lancio). Una è nelle mani del presidente, una in quelle del ministro della Difesa e la terza in quella del capo di Stato maggiore interforze. Se anche uno solo di quei codici viene annullato, la procedura si blocca. Il numero uno della Nato, Jens Stoltenberg, ha condannato come «irresponsabile» e «pericoloso» il comportamento del presidente russo, Vladimir Putin, che ha posto in stato di allerta le forze di deterrenza, comprese quelle nucleari.

LEGGI ANCHE

Lo schiaffo di Lavrov al ragazzotto Di Maio e la "passione politica" da bar

Ucraina: 5 scenari verso la Terza Guerra Mondiale. Ipotesi armi nucleari

Guerra in Ucraina, aiuti militari dall'Italia. Caccia e 1200 truppe: la mappa

Iscriviti alla newsletter
Tags:
crisi ucraina





in evidenza
Chiara Ferragni, Meloni o Bruzzone: chi è? Sono identiche... GUARDA LA FOTO

Vota il sondaggio di Affari

Chiara Ferragni, Meloni o Bruzzone: chi è? Sono identiche... GUARDA LA FOTO


in vetrina
Affari in rete/ Elezioni Sardegna, Verdini e Kiev: i meme su Meloni-Salvini

Affari in rete/ Elezioni Sardegna, Verdini e Kiev: i meme su Meloni-Salvini


motori
Fiat consolida la leadership nel mercato Italiano a febbraio

Fiat consolida la leadership nel mercato Italiano a febbraio

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.