A- A+
Esteri
Russia, sale all'89,9% l'indice di gradimento di Putin. Il merito è della Siria

Nuovo record per l'indice di gradimento del presidente russo Vladimir Putin, che sale all'89,9% rispetto all'89,1 dello scorso giugno. L'indice in questione è il Russian Public Opinion Research Center,  vicino al potere centrale, che ha diffuso oggi i risultati del sondaggio popolare.

Si tratta di un nuovo record per il capo del Cremlino, a favore del quale si e' espresso l'89,9% degli intervistati. Il precedente record di popolarita' era stato raggiunto nel giugno 2015 con la media dell'89,1%. Secondo gli esperti di VTsIOM, "un tale livello di approvazione dell'operato del presidente e' stato registrato soprattutto in relazione agli eventi in Siria, ai raid aerei russi contro le postazioni dei terroristi".

I sociologi ricordano che da oltre un anno e mezzo l'approvazione per la politica di Putin viaggia a oltre l'80% dei consensi. "Il rating di e' iniziato a salire nella primavera del 2014, sullo sfondo dell'annessione della Crimea e di Sebastopoli alla Russia: a marzo 2014 era in media del 76,2%, ad aprile dell'82,2% a maggio dell'86,2%", scrive l'istituto demoscopico sul suo sito online. La ricerca e' stata condotta tra il 17 e il 18 ottobre di quest'anno su un campione di 1600 persone e ha un margine di errore non superiore al 3,5%.

 

Tags:
russiaputin
in evidenza
Maria Moran mozzafiato, la Diletta Leotta del calcio spagnolo

Lato A e B da urlo. LE FOTO

Maria Moran mozzafiato, la Diletta Leotta del calcio spagnolo


in vetrina
Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile

Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile


motori
Opel Zafira-e Life, il salotto amato anche dagli amici animali

Opel Zafira-e Life, il salotto amato anche dagli amici animali

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.