A- A+
Esteri


 

Giacomo Stucchi

Anche l'Italia intercettata dagli Stati Uniti? "Chiediamo di conoscere se effettivamente sia successo qualcosa", spiega ad Affaritaliani.it il senatore Giacomo Stucchi, presidente del Copasir. "Il nostro compito è quello di controllare i servizi del nostro Paese e per quanto abbiamo verificato e appurato abbiamo avuto ampie rassicurazione sull'operato dei nostri servizi sui dati sensibili dei nostri concittadini. Per quanto riguarda gli Stati Uniti - aggiunge il numero uno del comitato di controllo - il tutto verrà chiarito nel gruppo di lavoro Ue-Usa, ma sicuramente non si può escludere nulla. E' opportuno che si verifichi e se qualcosa è accaduto è bene che venga reso noto. Siamo nel campo delle ipotesi, le rivelazioni dei dati forniti da Snowden devono essere verificate per la loro reale portata. Bisogna capire se si tratta di metadati (identificativi del chiamante, del chiamato e della durata) o se si tratta dei contenuti. Questo vale anche per sms ed email. In italia i metadati e i contenuti hanno lo stesso livello di tutela, molto elevato. Negli Usa i metadati sono molto più analizzabili mentre i contenuti sono soggetti a una normativa specifica. Chiederemo al governo di ottenere ulteriori informazioni. Ad oggi l'azione posta in essere dagli Usa non è chiara e non possiamo dire che è stato fatto oppure no, la volontà è quella di far chiarezza e ottenere tutte le informazioni il prima possibile. Ed è il governo l'interlocutore con gli Usa", conclude Stucchi.

Alberto Maggi

Tags:
stucchi
in evidenza
Automotive, da ALD la svolta Arrivano nuove soluzioni green

Tra mobilità e sostenibilità

Automotive, da ALD la svolta
Arrivano nuove soluzioni green


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Opel Astra GSe: l’Astra più sportiva è ibrida plug-in

Opel Astra GSe: l’Astra più sportiva è ibrida plug-in

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.