A- A+
Esteri
Trump e i media anti-Donald: aveva ragione Nanni Moretti

Formigli e Rula Jebreal scatenati, in prima serata, su "La 7", contro Trump : "Donald è un fascistone!". Con questi giornalisti e donna Maria Laura Rodotà, figlia del professorone anti-riforme, Stefano ("Melania Trump è un'ex modella, slo...vacca, di intimo, bonazza ma sciocca !"), colui che ha il merito, storico, di aver asfaltato gli Obama, Bill "Uolter" Clinton e signora, non sarà sfrattato dalla Casa Bianca, anzi arancione, per i capelli del Presidente, prima del 2024... O no ?

Aveva ragione, molti anni fa, Moretti (Nanni, non Alessandra): "Con questi politici e giornalisti, non vinceremo mai !"

E Lilli Gruber ha invitato, ieri, a 8 e mezzo, Severgnini per congratularsi con Beppe per aver azzeccato, in pieno, le previsioni sul trionfo di Trump. O no ?

Pietro Mancini

Tags:
trump mass mediatrump giornalisti
in evidenza
Malocclusione dentale e abitudini Cos’è, come trattarla e conseguenze

Trattamento ortodontico

Malocclusione dentale e abitudini
Cos’è, come trattarla e conseguenze


in vetrina
BioNike presenta la nuova linea antietà Cosmeceutical

BioNike presenta la nuova linea antietà Cosmeceutical


motori
Dacia Spring si aggiudica il titolo di auto più Verde del Green NCAP 2022

Dacia Spring si aggiudica il titolo di auto più Verde del Green NCAP 2022

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.