A- A+
Esteri
Trump, nuovo colpo: alla sua organizzazione 1,6 mln di multa per frode fiscale

Colpo per Trump, secondo l'accusa l'organizzazione ha frodato il fisco nascondendo i compensi dei manager 

Ennesimo brutto colpo (d'immagine) per il tycoon degli Stati Uniti: il suo impero aziendale, la Trump Organization, è stata multata per aver frodato il fisco con una cifra "monstre" di 1,61 milioni di dollari, dopo essere stata condannata lo scorso mese. L'ex presidente Usa non era personalmente coinvolto nella vicenda, che ha visto invece coinvolti i manager della sua azienda. Secondo l'accusa, la Trump Organization ha frodato il fisco, nascondendo i compensi che venivano elargiti ai suoi top manager in forma di benefit, come auto e alloggi di lusso. Al centro della vicenda erano due società controllate dalla Trump Organization, la The Trump Corp. e la Trump Payroll Corp., entrambe condannate a dicembre per 17 capi di imputazione, compresi frode fiscale e falsificazione di libri contabili.

Secondo la legge dello Stato di New York, la multa massima per le società è di 1,6 milioni di dollari, una somma alla quale la Trump Organization, che ha un giro d'affari miliardario, dovrebbe facilmente fare fronte. L'esito del procedimento giudiziario è stato determinato dalla confessione dell'ex direttore finanziario della Trump Organization, Allen Weisselberg, che ha patteggiato una condanna a cinque mesi di carcere. La vicenda non è legata al procedimento civile intentato contro l'azienda di Trump dalla procuratrice generale di New York, Letitia James, che vede imputati anche l'ex presidente e i suoi figli, per avere fornito false comunicazioni riguardo alla reale entità del patrimonio aziendale.

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
donald trumpfiscofrode





in evidenza
Chiara Ferragni, Fedez già dimenticato? La nuova fiamma un ex di Michelle Hunziker

MediaTech

Chiara Ferragni, Fedez già dimenticato? La nuova fiamma un ex di Michelle Hunziker


in vetrina
Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio


motori
Nuova Jeep Avenger, l’elettrico che non ti aspetti

Nuova Jeep Avenger, l’elettrico che non ti aspetti

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.