A- A+
Esteri
Trump vuole imporre dazi del 20% su auto importate negli USA

Trump vuole imporre dazi del 20% su auto importate

Il presidente americano, Donald Trump, ha ventilato una nuova stretta sull'importazione delle auto con l'introduzione di dazi del 20 per cento.

TRUMP, DAZI 20% SU AUTO IMPORTATE - decisione comunicata anche a Marchionne

L'anticipazione, secondo quanto scrive il Wall Street Journal, e' stata fatta durante l'incontro di venerdi' alla Casa Bianca con i top manager delle case automobilistiche, a cui era presente anche l'amministratore di Fca, Sergio Marchionne.

TRUMP, DAZI 20% SU AUTO IMPORTATE - le proposte di Donald

Tra le proposte indicate da Trump per ridurre le importazioni c'e' anche quella di imporre standard sulle emissioni per i costruttori stranieri piu' alti rispetto a quelli americani.

Tags:
trumpdazi autotrump dazi autodazi auto usa
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
SEAT MÓ eScooter 125: il primo motociclo elettrico della Casa di Barcellona

SEAT MÓ eScooter 125: il primo motociclo elettrico della Casa di Barcellona


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.