A- A+
Esteri
Turchia-Usa, crisi per l'Imam Fethullah Gulen


Superato il tentato golpe Erdogan sta passando al contrattacco: dopo aver arrestato molti militari e giudici mira al bersaglio grosso che nel suo caso è rappresentato dall'Imam Fethullah Gulen, ex amico e sodale del Sultano turco riparato dal 1999 in Pennsylvania (in 400 acri), chiedendo agli Usa l'estradizione.
John Kerry, segretario di Stato Usa, ha chiesto ad Erdogan, per ottemperare alle richieste, di fornire le prove del coinvolgimento dell'imam nel golpe.
Erdogan ritiene che l'imam sia coinvolto in diversi tentativi di colpo di stato ai suoi danni tra cui l'ultimo e certamente la cautela con cui Obama ha appoggiato il leader turco durante il golpe non deve essere piaciuta all'uomo forte di Ankara.
Come non deve essere piaciuta l'eccessiva cautela occidentale ed in particolare il rifiuto (se vero) della Merkel all'atterraggio del suo aereo privato in fuga dalla Turchia.
Gulen è stato per molto tempo l'ispiratore della politica di Erdogan dal punto di vista religioso trattandosi di un imam moderato aperto alla multi religiosità come prescrive la sua corrente "mistica".
La questione dell'imam non è fine a se stessa; la Turchia e gli Usa infatti sono legati a doppio filo da interessi complessi: la Turchia è un membro della Nato di cui la guida riconosciuta sono proprio gli americani che posseggono sul sud del Paese una base assolutamente strategica e cioè quella di Incirlik (12 km ad est di Adana) da cui partono i raid della coalizione di Arabia Saudita, UK, Germania, Siria, Iraq e Usa contro l'Isis.
La base inoltre (che fu fondamentale già ai tempi della guerra fredda con l'Urss) ospita attualmente circa 50 bombe atomiche facenti parte dell'arsenale strategico della Nato.
Da sabato la base Usa/Nato è isolata; Erdogan ha tagliato la fornitura elettrica e impedisce qualsiasi contatto, come ha affermato il consolato Usa della cittadina dove ha sede la base.
Da questo si capisce quanto siano diventati tesi i rapporti tar i due stati.

Tags:
turchia usa base militarecrisi turchia usaimam fethullah gulenusa turchia imam fethullah gulen. usa turchia fethullah gulen
in evidenza
Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

Le foto valgono più delle parole...

Nicole Minetti su Instagram
Profilo vietato agli under 18

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.