A- A+
Esteri
Turchia, Wikileaks pubblica 295mila email dell'Akp

Il sito di inchiesta Wikileaks ha pubblicato quasi 300mila email del partito di governo turco, Akp, inviate prima del colpo di stato fallito nel Paese. Poco dopo la diffusione del materiale, scrive Wikileaks sul suo account Twitter, l'accesso al sito è stato bloccato a livello nazionale per tutti gli utenti turchi.

"La prima parte copre 762 caselle mail, dalla A alla I, che contengono 294.548 email" e in cui sono contenuti "migliaia di allegati". "La più recente è stata inviata il 6 luglio", spiega Wikileaks, "la più vecchia risale al 2010". "Il materiale è stato ottenuto una settimana prima del tentato golpe" e il sito ha "anticipato la pubblicazione come risposta alle purghe del governo". La fonte, "che non è in alcun modo collegata al tentato colpo di stato o a rivali politici del partito di governo", e i materiali "sono stati verificati".

Wikileaks, "attaccati da hacker, probabile Ankara" - Wikileaks ha denunciato di aver subi'to due giorni fa un "pesante" attacco hacker e di essere tutt'ora sotto tali attacchi, presumibilmente da parte di "fazioni del potere statale turco o suoi alleati". L'organizzazione di Assange spiega: "Non siamo sicuri della reale origine dell'attacco", ma "la tempistica suggerisce" questo. I denunciati attacchi hacker sono arrivati subito dopo l'annuncio della pubblicazione, avvenuta poi effettivamente, di centinaia di migliaia di mail provenienti dal dominio del partito Akp del presidente turco Recep Tayyip Erdogan.

Tags:
turchiaturchia wikileakswikileaks pubblica turchia
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
La nuova Peugeot 308 diventa premium

La nuova Peugeot 308 diventa premium


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.