A- A+
Esteri
Twitter sospende account di Khamenei, ma è un fake

Twitter ha precisato di non aver sospeso l'account della Guida Suprema iraniana, l'ayatollah Ali Khamenei. Un portavoce della piattaforma di microblogging ha chiarito che l'account 'Khamenei_site' è stato sospeso per aver violato le regole di Twitter sulla creazione di account falsi. Su 'Khamenei_site' nelle scorse ore era stato pubblicato un fotomontaggio di un uomo che ricorda l'ex presidente americano Donald Trump mentre gioca a golf e sul quale viene proiettata l'ombra di un caccia o un drone. "La vendetta è inevitabile. L'assassino di Soleimani e colui che ha ordinato l'omicidio devono subire la vendetta", era scritto nel tweet. 

Commenti
    Tags:
    twitterdittatorikhameneiminacce a trumpteheran'ayatollah ali khamenei





    in evidenza
    Chiara Ferragni, Fedez già dimenticato? La nuova fiamma un ex di Michelle Hunziker

    MediaTech

    Chiara Ferragni, Fedez già dimenticato? La nuova fiamma un ex di Michelle Hunziker

    
    in vetrina
    Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

    Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio


    motori
    Nuova Jeep Avenger, l’elettrico che non ti aspetti

    Nuova Jeep Avenger, l’elettrico che non ti aspetti

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.