A- A+
Esteri
Kiev fa i conti con l'Occidente. Raddoppiano le tariffe del gas


Ha gelato gli ucraini la notizia che le tariffe del gas potrebbero raddoppiare per sbloccare i fondi dell’FMI. L’aumento è tra gli effetti tangibili del doppio pacchetto di Austerity approvato dal Parlamento. Un esperto del Centro Razumkov di studi politici ed economici, spiega a Euronews come tamponare gli effetti sociali:

“Per rendere questo aumento efficace e giustificato, il governo ha bisogno di riformare il sistema dei sussidi in modo da sostenere la fascia di popolazione a basso reddito nel consumo di energia”.

Un misto di rassegnazione e rabbia si è diffusa nel Paese, dove la popolazione non è nuova a questo genere di misure:

-“Il nostro budget ha da sempre influenzato le nostre vite e lo farà ancora. Ma per il momento non vedo altra soluzione. L’Ucraina ha bisogno di trovare una via d’uscita da questa situazione”.
-“Immaginate in che modo l’aumento delle tariffe influirà su chi ha pensioni o salari al minimo? Nessuno sa quanto costerà alla gente. Avrebbero almeno potuto farlo in tappe graduali”.

La Rada, il Parlamento ucraino, giovedì ha approvato sia il testo sull’Austerity per tagliare e congelare i salari, sia le misure addizionali per la prevenzione del disastro finanziario, riguardanti le imposte. La nostra corrispondente Angelina Kariakina:

“L’aumento delle tariffe del gas, previsto per maggio, potrebbe portare a un aumento generalizazto dei prezzi e a un diffuso malcontento della popolazione. Il governo però ha promesso di preparare un sistema di sussidi per sostenere le persone più disagiate”.

Tags:
ucraina
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19

Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.