A- A+
Esteri
Ucraina, quattro caccia dalla Slovacchia: rischio elevato di escalation

Guerra in Ucraina, Kiev: controffensiva a Bakhmut

Ieri pomeriggio l'Ucraina ha annunciato un'imminente controffensiva nell'area di Bakhmut e ha avvertito gli alleati europei che i ritardi nella consegna di jet da combattimento e missili a lungo raggio potrebbero prolungare la guerra con la Russia. Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky si e' recato nella regione meridionale di Kherson, in parte occupata dalle truppe russe, il giorno dopo essere apparso sulla linea del fronte vicino a Bakhmut. Sul treno di ritorno a Kiev, ha descritto la devastazione dell'area dopo piu' di un anno di guerra durante un video con i leader dell'Unione Europea (UE) in occasione di un vertice a Bruxelles. Ha ringraziato l'UE per la sua decisione di inviare altri proiettili all'Ucraina, ma ha insistito per ottenere moderni jet da combattimento per combattere i russi. "Non possiamo ritardare IL trasferimento di armi ai nostri soldati, che possono proteggere gli ucraini dal terrore", ha detto Zelenski.

La Slovacchia ha annunciato di aver consegnato un primo lotto di quattro caccia MiG-29, su un totale di tredici promessi. Ma il blocco si e' finora rifiutato di consegnare all'Ucraina aerei prodotti e costruiti nei Paesi occidentali. L'esercito ucraino ha annunciato all'inizio della giornata che le truppe russe si erano ritirate dal villaggio di Nova Kakhovka, nella regione di Kherson, ma ha poi ammesso che si trattava di un'informazione errata, gia' smentita dalla Russia. Il capo delle forze di terra ucraine, Oleksandr Syrsky, ha dichiarato che lanceranno un'imminente controffensiva a Bakhmut, teatro della piu' sanguinosa e lunga battaglia dall'inizio dell'invasione russa IL 24 febbraio 2022.

"L'aggressore non molla nel suo tentativo di prendere Bakhmut a qualsiasi costo, nonostante le perdite umane e materiali" che subisce, ha detto su Telegram. "Non risparmiando nulla, stanno perdendo molte forze e si stanno esaurendo. Molto presto coglieremo questa opportunita' come abbiamo fatto vicino a Kiev, Kharkov, Balakliya e Kupiansk", ha aggiunto, riferendosi alle controffensive riuscite l'anno scorso. Bakhmut, distrutta ed evacuata per la stragrande maggioranza dei suoi 70.000 abitanti, si trova nel Donbas, che e' stato parzialmente occupato dai separatisti filorussi nel 2014 e che Mosca vuole controllare completamente. L'esercito russo, sostenuto dal gruppo paramilitare Wagner, circonda la citta' da nord, est e sud, complicando Il rifornimento dei soldati ucraini. Il comando militare di Kiev, tuttavia, punta su una guerra di logoramento prima di passare all'offensiva.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
russiaucraina





in evidenza
Atletica: Tamberi-Battocletti, doppio oro. Gimbo-show con Mattarella

Spettacolo agli Europei di Roma

Atletica: Tamberi-Battocletti, doppio oro. Gimbo-show con Mattarella


in vetrina
Carrà, in vendita la villa all'Argentario. Prezzo (quasi) accessibile. FOTO

Carrà, in vendita la villa all'Argentario. Prezzo (quasi) accessibile. FOTO


motori
Alpine Endurance Team alla 24 Ore di Le Mans: test day cruciale

Alpine Endurance Team alla 24 Ore di Le Mans: test day cruciale

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.