A- A+
Esteri

E' la giovane attivista pakistana Malala Yousafzai la vincitrice del premio Sakharov 2013, il prestigioso riconoscimento del Parlamento europeo per la liberta' di pensiero. La giovane sedicenne, rimasta gravemente ferita nell'ottobre 2012 in un attacco dei talebani per il suo impegno a favore dell'istruzione femminile in Pakistan, e' candidata anche al premio Nobel per la Pace che verra' assegnato domani. In un'intervista radiofonica rilasciata mercoledi', proprio lei aveva pero' dichiarato di non meritarlo, sostenendo di avere ancora molto da fare. "Oggi abbiamo deciso di far sapere al mondo che le nostre speranze per un futuro migliore risiedono nei giovani come Malala Yousafzai", ha affermato il presidente del Ppe.

Tags:
malalapakistan
in evidenza
Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

Ucraina

Imprese colpite dalla guerra
SIMEST lancia una campagna aiuti


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Nuova Opel Astra Sports Tourer è “Auto Familiare del 2022”

Nuova Opel Astra Sports Tourer è “Auto Familiare del 2022”

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.