A- A+
Esteri
Usa, non c'è pace per Weinstein: condannato ad altri 16 anni per stupro

Usa, l'ex produttore cinematografico Harvey Weinstein è stato condannato a 16 anni per stupro

Nel 2020 l'ex produttore cinematrografico Harvey Weinstein è stato condannato a 23 di carcere, a questa si aggiunge una nuova pena inflitta da un tribulane di Los Angeles, al termine del secondo processo di 16 anni per molestie e stupri. La sentenza del 23 febbraio conferma anche che l'ex "re di Hollywood" finirà i suoi giorni dietro le sbarre. L'udienza per la definizione della pena si è svolta quasi due mesi dopo il verdetto della giuria che aveva riconosciuto Weinstein colpevole di aver stuprato un'ex modella e attrice russa, giunta a Los Angeles da Roma per un festival cinematografico nel febbraio 2013.

LEGGI ANCHE: Harvey Weinstein: via a un nuovo processo, rischia 140 anni di carcere

Usa, una nuova condanna si aggiunge alla pena di 23 anni di Harvey Weinstein

Al 70enne, ex produttore di Hollywood si aggiunge una nuova condanna per accuse simili, cui sta scontando la pena di 23 anni. Harvey Weinstein è intervenuto in aula, proclamandosi innocente. La donna vittima degli abusi, identificata solamente col nome fittizio di "Jane Doe 1", è scoppiata in lacrime mentre Weinstein prendeva la parola.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
condannaweinstein





in evidenza
Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar

Guarda le foto

Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar


in vetrina
Affari in rete/ Miele alleato per la salute dell'uomo: ecco tutti i benefici

Affari in rete/ Miele alleato per la salute dell'uomo: ecco tutti i benefici


motori
Jeep Wrangler 2024 e 4xe, debutta la campagna globale “Famous for Freedom”

Jeep Wrangler 2024 e 4xe, debutta la campagna globale “Famous for Freedom”

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.