A- A+
Esteri
Yemen, liberata donna francese in ostaggio da febbraio

E' stata liberata Isabell Prime, la donna francese presa in ostaggio a febbraio nello Yemen, squassato dalla guerra civile tra i ribelli sciiti Houthi, sostenuti dall'Iran, e le forze del presidente Abdel Mansour Rabbo, che ha l'appoggio della coalizione sunnita guidata dalòl'Arabia Saudita. Lo ha riferito l'Eliseo su Twitter.

A giugno era apparsa in un video in cui faceva appello al presidente Francois Hollande per liberarla. Prime si trovava nella capitale Sanaa, uno dei posti piu' pericolosi al mondo, dove lavorava come consulente per la Banca Mondiale. Era stata sequestrata con il suo traduttore liberato poco dopo. L'Eliseo rende noto che rientrera' nel Paese nelle prossime ore.

Tags:
yemenostaggio
in evidenza
Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

Le foto valgono più delle parole...

Nicole Minetti su Instagram
Profilo vietato agli under 18

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Citroen: sarà in concessionaria a inizio 2022 la nuova CX 5

Citroen: sarà in concessionaria a inizio 2022 la nuova CX 5


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.