A- A+
Food
Domenica 28 agosto torna Di Gavi in Gavi. Tra le guest star Lisa Casali

Domenica 28 agosto 2016, a Gavi

Dalle 15.30

IL GAVI E LE STELLE

La quarta edizione de DI GAVI IN GAVI

Bruno Barbieri -  calice in mano -  ci accompagna nelle corti in festa

Lisa Casali modera gli show cooking degli chef stellati Ivano Ricchebono, Federico Gallo, Andrea Ribaldone  e Fabrizio Tesse

Degustazioni e brindisi e in tutta la città

Quest’anno a Gavi le stelle non stanno a guardare: domenica 28 agosto sono protagoniste della manifestazione DI GAVI IN GAVI, che ogni anno richiama migliaia di visitatori per degustare il Grande Bianco Piemontese insieme alle prelibatezze del territorio, tra le Corti, le strade e le piazze della città.

IL GAVI E LE STELLE – Grandi Chef e Buone Storie piemontesi è il tema scelto dal Consorzio Tutela del Gavi – promotore dell’evento per mettere in scena e presentare abbinamenti inediti tra il Gavi DOCG e alcune delle DOP e IGP della Regione, e per la prima volta gli ‘ospiti’ dell’Ovada DOCG,  una  delle  tre  denominazioni  di  origine  controllata  e  garantita  a base dolcetto esistenti in Piemonte.

Testimonial della giornata è lo Chef Bruno Barbieri, sette stelle Michelin in carriera, implacabile giudice di Masterchef Italia, che a Gavi dovrà giudicare i migliori abbinamenti tra il Gavi e le eccellenze gastronomiche  degli undici comuni che compongono la denominazione del Grande Bianco Piemontese.

Show Cooking di Stelle moderati da Lisa Casali

A ‘officiare’ invece gli abbinamenti con le  DOP piemontesi saranno altri 4 grandi Chef stellati: Ivano Ricchebono di The Cook ad Arenzano, Federico Gallo della Locanda del Pilone ad Alba, Andrea Ribaldone de Ai due Buoi di Alessandria e Fabrizio Tesse della Locanda di Orta, ognuno titolare di una Stella Michelin, si misureranno in due show cooking condotti da Lisa Casali, celebre food writer e conduttrice televisiva di trasmissioni gastronomiche.

Ogni Chef interpreterà un inedito abbinamento del Gavi ad una delle DOP selezionate e partner del Progetto: la Robiola di Roccaverano prodotta nelle province di Asti e Alessandria, il Prosciutto Crudo di Cuneo, la Tinca Gobba Dorata del Pianalto di Poirino in Provincia di Torino, il Riso di Baraggia Biellese e Vercellese.

Il risultato di questi 4 abbinamenti potrà essere degustato da un ristretto numero di visitatori – in tutto  200, previa prenotazione e fino ad esaurimento posti, scrivendo una mail a blog@consorziogavi.com o telefonando al numero 0143.645068 - interno1.
 

Il Social Contest per vincere Gavi

Un’altra  novità dell’edizione 2016 de DI GAVI IN GAVI è il Social Contest: utilizzando l’hashtag #storiedelgavi i followers e i fans di Facebook del Consorzio saranno invitati a mandare le proprie immagini  che raccontano e interpretano il territorio del Gavi, come un brindisi con il Gavi, un abbinamento, un’atmosfera, o ‘storie personali’ del Gavi. L’immagine che riceverà  più like sarà premiata con una cena in un ristorante esclusivo di Gavi e una confezione di Gavi DOCG istituzionale.

Infine quest’anno per la prima volta, nell’ambito della manifestazione "DI GAVI IN GAVI, LE STELLE  E I  CALICI”, alcune Cantine del territorio apriranno  al pubblico per un ‘dopo evento’,  la domenica sera a partire dalle 20.30, organizzando visite, degustazioni e spettacoli in cantina. Tutte le info www.gavi972.it

Tags:
di gavi in gavilisa casalibruno barbieri
in evidenza
Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

Meteo previsioni

Aria fredda polare sull'Italia
Fine maggio da... brividi

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


casa, immobiliare
motori
BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare

BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.