A- A+
Food
Eurofood debutta al SIAL di Parigi con "Foodies Italia"

Eurofood debutta al SIAL di Parigi
con "Foodies Italia"
 
Il Gruppo Eurofood, leader nell’importazione, distribuzione multicanale e marketing di prodotti alimentari da 50 paesi nel mondo, sarà presente con la sua nuova Business Unit “Foodies Italia” al SIAL, Salone Internazionale dell’Alimentazione, di Parigi: la vetrina mondiale della Filiera agroalimentare.
 

La partecipazione di Eurofood al SIAL è un passo importante per il gruppo: il SIAL di Parigi, infatti, riunisce tutti gli operatori chiave, produttori e compratori, attorno alle grandi sfide mondiali e rivela le tendenze e le innovazioni che caratterizzeranno l’industria agroalimentare di domani. Insomma, è un “hub” strategico per il settore della Distribuzione, una vetrina mondiale della filiera agroalimentare.
 
Federico e  Caterina Boerci, rispettivamente  Amministratore Delegato e Presidente del Gruppo Eurofood, hanno deciso di cogliere l’occasione per presentarsi sul panorama internazionale con la nuova Business Unit dedicata all’Export Foodies Italia, vera e propria Centrale di Acquisto di prodotti tipici italiani per la distribuzione sui mercati internazionali, capace di offrire una risposta importante e concreta a tutte le criticità sia dei Produttori nazionali che dei Distributori internazionali interessati ai prodotti alimentari Made in Italy.
“Il SIAL di Parigi sarà un'occasione speciale per mostrare la forza innovativa del Gruppo, che sa cogliere e cavalcare i trend del mercato. Una forza che oggi ci è stata confermata dal SIAL stesso che ha eletto la gamma "I Grani Antichi" di Náttúra tra i prodotti considerati capaci di innovare il mercato del food, e li ha selezionati come quelli da presentare nelle apposite vetrine dell’Area dedicata all’Innovazione”, afferma Federico Boerci, alla guida di Eurofood assieme alla sorella Caterina Boerci.
 
Foodies Italia porta sul palcoscenico del SIAL di Parigi tre dei Marchi di proprietà del Gruppo:
·        Foodies Bros ovvero il Brand attraverso cui verrà veicolata all’estero l'eccellenza dei prodotti alimentari italiani. Insieme con lo Chef Simone Rugiati, Foodies Bros ha selezionato i migliori sapori e le migliori ricette della cucina italiana, famosa in tutto il mondo per la sua bontà e genuinità, creando un Marchio, dinamico e vibrante, capace di promuove la qualità Italiana e di proiettarla in un mercato internazionale e cosmopolita, sempre più attento alla qualità delle materie prime utilizzate.
·        Náttúra ovvero l’evoluzione della tradizione culinaria Italiana nata per rispondere alle diverse necessità
alimentari, e le tendenze salutistiche e del “prendersi cura del proprio corpo”. Náttúra porta in tavola solo il buono e il sano che la nostra terra ci offre: pochi ingredienti selezionati e cereali ad alta digeribilità per una gamma di prodotti improntata su gusto e salute con una particolare attenzione alle intolleranze alimentari.
·       Abbondio1889 fondata nel 1889 da Angelo Abbondio. L’antica ricetta originale è stata tramandata di generazione in generazione per arrivare fino a noi. Il suo gusto unico è garantito dalla scelta di non usare aromi artificiali ma solo ingredienti naturali attentamente selezionati dalle migliori zone di produzione in Italia, come i limoni di Sicilia o la menta piemontese. Con Abbondio fai un viaggio tra i profumi d’Italia!
 
“Oltre ai marchi di proprietà naturalmente Foodies Italia distribuisce anche numerosi marchi di terzi, interpretando in modo del tutto innovativo, contemporaneo e cosmopolita il concetto di esportazione”, continua Federico Boerci, “dando una risposta alle concrete esigenze di export delle aziende italiane, mettendo in contatto da un lato i Produttori nazionali e dall’altro i Distributori internazionali”.
Foodies Italia è solo l’ultima delle Business Unit del gruppo Eurofood, storicamente specializzato nell’import di prodotti alimentari da tutto il mondo grazie ad una forza vendita multicanale e una logistica flessibile e dinamica che garantisce la copertura in Italia di 15mila punti vendita, con circa 6mila prodotti che vanno dal secco al fresco al surgelato, Brand internazionali e Marchi di proprietà. Il Gruppo ha chiuso il 2015 con un fatturato di oltre 150 milioni di Euro, stimato in crescita a 170 milioni per il 2016.
 
“Siamo orgogliosi di essere per la prima volta al SIAL di Parigi perché è la manifestazione più prestigiosa del settore”, conclude Caterina Boerci, “e non potevamo pensare ad una vetrina migliore per presentare Foodies Italia, il punto di incontro ideale tra Cliente e Fornitore, che tiene i Produttori italiani al riparo dai rischi finanziari tipici dell’export e dalla necessità di conoscenze specifiche di ogni singolo mercato, mentre al distributore estero si presenta come l’unica alternativa alla frammentazione dei Fornitori italiani.”
 
Foodies Italia con i suoi Brand Foodies Bros, Náttúra e Abbondio1889  saranno presenti al padiglione H4 dello stand K006, nell'area Organic.
 
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
eurofoodfoodies italiaparigi salone alimentaresial parigimade in italy food
in evidenza
Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

Scatti d'Affari

Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

i più visti
in vetrina
Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO

Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO


casa, immobiliare
motori
Porsche Taycan nuova safety car della Formula E

Porsche Taycan nuova safety car della Formula E


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.