A- A+
Food
Il Salento sul podio dei vini nei top 100 d'Italia secondo Gentleman

Per la top list dei vini rossi d’Italia stilata da Gentleman, il Selvarossa di Cantine Due Palme è il secondo grande rosso di Puglia. La classifica enoica più attesa – che incrocia le preferenze delle maggiori guide (Gambero Rosso, L’Espresso, Veronelli, Bibenda, Luca Maroni) trasformando le valutazioni delle guide in punteggi finalizzati ala redazione della più interessante delle classifiche – vede il Salice Salentino DOP Riserva dell’azienda di Cellino San Marco correre tra i primi cento grandi rossi dello Stivale e portare alta la bandiera dei vini pugliesi al fianco del primitivo.
 

Nella classifica in cui la Puglia è presente con tre grandi vini – di cui due da primitivo – il Selvarossa è sicuramente un orgoglio tutto salentino. Sì perché se la Puglia apre la classifica con il vitigno autoctono della Doc Manduria, nella pole position guidata dalla Toscana con molti super tuscans ottenuti da vitigni alloctoni, il blend da negroamaro e malvasia nera di Brindisi della cantina sociale più grande del Sud Italia ha da dire la sua tra i primi 21 rossi. «Un bel successo per la nostra realtà cooperativa che vede nel Selvarossa un’etichetta che racconta il territorio e la sua tradizione» - il commento di Angelo Maci, presidente di Cantine Due Palme. «Il lavoro costante sulla qualità che da anni portiamo avanti nelle vigne dei nostri soci e poi in cantina, evidentemente, premia e la posizione raggiunta in questa prestigiosa classifica parla chiaro: è il risultato di uno staff dinamico e preparato ma è anche il lavoro di 1200 soci che lavorano in vigna lasciandosi guidare dai nostri tecnici. Un riconoscimento per il negroamaro e per la DOP Salice Salentino che siamo orgogliosi di potere rappresentare tra i 100 vini rossi d’Italia».
  
La classifica dei migliori vini italiani realizzata da Gentleman incrocia i voti delle sette principali guide italiane e di Wine Spectator e Robert Parker, le due principali al mondo

Nella Top 100 creata con gli stessi criteri, ma incrociando solamente le guide italiane, al primo posto appunto il Primitivo di Manduria ES 2013, mentre Sassicaia si piazza al terzo posto e I Sodi di San Niccolò al settimo e Galatrona all'undicesimo
 

Ecco la classifica completa

Sassicaia 2012 (Tenuta San Guido), I Sodi di San Niccolò 2011 (Castellare di Castellina), Galatrona 2012 (Fattoria Petrolo), si sono piazzati rispettivamente primo, secondo e terzo nella classifica dei migliori vini rossi stilata da Gentleman incrociando i voti delle sette principali guide italiane e di Wine Spectator e Robert Parker, le due principali al mondo.
Gambero Rosso, Espresso, Veronelli, Bibenda, Vitae, Daniele Cernilli, Luca Maroni sono le guide italiane da cui sono stati tratti i giudizi utilizzati per la speciale graduatoria da Gentleman, dopo averli resi omogenei.
Nella Top 100 dei vini rossi creata con i medesimi criteri ma incrociando solamente i giudizi espressi dalle sette guide italiane, si è piazzato al primo posto il Primitivo di Manduria ES 2013 prodotto da Gianfranco Fino. Il Sassicaia (2012) è al terzo posto, mentre I Sodi di San Niccolò (2011) al settimo e Galatrona (2012) all'undicesimo, a pari merito con Oreno 2012 di Sette Ponti.
Grande protagonista della graduatoria la Toscana, con sette etichette nelle prime dieci posizioni. Al quarto e al quinto posto due 2012, Solaia (Antinori) e Duemani (Duemani), che si piazzano dopo il Torgiano Riserba Rubesco Vigna Monticchio 2010 (Giorgio Lungarotti - 2°) e precedono in classifica il San Leonardo 2010 (San Leonardo - 6°). Dopo la settima piazza de I Sodi di San Niccolò, il Nobile di Montepulciano Il Nocio 2011 (Poderi Boscarelli), Grattamacco 2012 (Podere Grattamacco) e Lupicaia 2011 (Castello del Terriccio). 
 

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
salento-vini-top-puglia
in evidenza
Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

Previsioni meteo

Hannibal e un maggio bollente
Temperature choc fino a 51 gradi

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Ford sottoscrive l'appello all’U.E. per vendere solo veicoli 100% elettrici

Ford sottoscrive l'appello all’U.E. per vendere solo veicoli 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.