A- A+
Food
La guida Michelin sbarca a Singapore: 200 indirizzi e street food

LA GUIDA MICHELIN SBARCA A SINGAPORE E PREMIA LO STREET FOOD


Ancora una volta la Città del Leone dimostra l'altissima qualità della sua cucina locale e internazionale grazie alla prima edizione della Guida Michelin che elenca i 200 indirizzi migliori di Singapore.

Singapore, si sa, è considerata da molti la capitale gastronomica del sud est asiatico. Grazie ai suoi numerosi ristoranti, bancarelle, hawkers e food courts, le diverse varianti culinarie e i festival dedicati al food che si moltiplicano ogni anno, la celebre Guida Michelin non poteva certamente esimersi dal premiare per la prima volta il ricco panorama gastronomico della Città del Leone.

"Singapore è un vero e proprio crocevia commerciale con differenti influenze culinarie provenienti da tutto il mondo che deliziano il palato di turisti ma anche di cittadini locali", commenta Michael Ellis, Direttore Internazionale delle Guide Michelin. "La città ha una reputazione riconosciuta in tutto il mondo per lo street food e uno scenario gastronomico di altissimo livello animato da giovani e talentuosi chef emersi negli ultimi anni: ecco dove i nostri ispettori hanno scoperto veri e propri gioielli" conclude Mr. Ellis.

Nell’immenso panorama culinario di Singapore, la celebre Guida annovera all’interno circa 200 strutture di cui 29 premiate con le stelle, 34 messe in risalto all’interno della categoria Bib Gourmand per la cucina di altissima qualità a prezzi accessibili (a Singapore è possibile mangiare bene con pochi dollari), e speciali menzioni d’onore per le restanti 137.

Questa prima edizione, disponibile a breve anche in una pratica app per Apple e Android, ha visto trionfare lo chef pluristellato Joël Robuchon, con le uniche 3 stelle conferite al suo omonimo ristorante all’interno del Resorts World Sentosa, mentre le altre strutture premiate vedono una varietà di stili e influenze culinarie che da sempre caratterizza la Città del Leone.

Cucina francese, cinese e giapponese in primis ma la vera novità, unica al mondo, è l’inedito riconoscimento conferito allo street food orientale: Hill Street Tai Hwa Pork Noodle e Hong Kong Soya Sauce Chicken Rice & Noodle sono gli hawkers premiati con una stella che rappresentano per la prima volta l’apertura della Guida anche al cosiddetto "cibo da strada" di cui Singapore è capitale asiatica.

Anche la cucina australiana e quella peranakan, tipica di Singapore, hanno avuto i loro ambiti riconoscimenti grazie alla stella conferita rispettivamente all’Osia, ristorante fusion che mescola sapientemente ingredienti australiani e asiatici, e al Candlenut, uno tra gli indirizzi più noti per la cucina peranakan amata dai locali ma anche dai numerosi turisti che ogni anno affollano la città più cosmopolita d’Oriente.

Oltre allo skyline mozzafiato tra i più invidiati al mondo, ai giardini ultramoderni, ai parchi dove ammirare rarissime specie di animali e ai quartieri etnici carichi di retaggi culturali, Singapore vale un viaggio alla scoperta del suo incredibile melting pot di sapori gastronomici riconosciuto tra i migliori di tutta l’Asia.

Tags:
guida michelinrisotranti guida michelinsingapore gida michelinristoranti singaporestreet food
in evidenza
Leotta, indiscrezione clamorosa "Pare che Diletta non ha..."

Bomba sul suo futuro

Leotta, indiscrezione clamorosa
"Pare che Diletta non ha..."

i più visti
in vetrina
Vip in vacanza 2021, ecco le mete più ambite, da Ibiza alla Tanzania

Vip in vacanza 2021, ecco le mete più ambite, da Ibiza alla Tanzania


casa, immobiliare
motori
Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno

Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.