A- A+
Food
Progetto Ansenum: food, filiera agricola e rurale trainano il nuovo turismo

Avviato da circa due anni, il progetto Ansenum (acronimo di “Antichi Semi Nuovi Mercati”) ha fatto da apripista in Campania al filone di iniziative finalizzate allo sviluppo di azioni per la riduzione dell'impatto ambientale e alla sensibilizzazione della popolazione a tale tematica, in accordo con gli obiettivi dell’agenda 2030 di cui oggi tanto si parla. La Pro Loco di Vico Equense, ente ideatore e capofila del progetto, ha puntato sul recupero di vecchi ecotipi (ovvero il pomodoro “Corbarino”, i derivati del latte vaccino e l'uva “di Sabato”) per la riduzione di emissioni.

Un'iniziativa fortemente legata al territorio che recupera il “buono” di ieri e lo fa diventare il “buono” del presente per il bene del futuro. L'obiettivo intermedio del progetto Ansenum infatti è riportare la produzione agricola su terreni considerati marginali e tenuti in uno stato di semiabbandono, o addirittura di abbandono, con impatti ambientali tremendi. L’“agricoltura di qualità”, a differenza di quella di quantità, può essere praticata anche in luoghi che sono morfologicamente disagiati e su ridotte estensioni di terra in cui non è sostenibile un’agricoltura estensiva. Questo in quanto l'agricoltura di qualità assicura una resa economica maggiore per ettaro coltivato e, inoltre, si presta ad integrare servizi alla persona aggiuntivi da rendere in loco.

In un'ottica di collaborazione e al fine di sensibilizzare il mondo dell'imprenditoria a tali tematiche, martedì 27 aprile e lunedì 3 maggio si terranno due webinar dal titolo “Ansenum incontra”, che saranno trasmessi sulle pagine social del progetto e caricati sul sito internet della Pro Loco di Vico Equense. Ad essi parteciperanno operatori della filiera turistica, degli enti locali e delle associazioni di categoria. Si parlerà del progetto Ansenum e di come la filiera agricola rurale e lo sviluppo sostenibile possono favorire nuove economie e turismo.

ANSENUM è stato finanziato con i fondi psr Regione Campania 2014-2020 (tipologia d’intervento 16.5.1 “Azioni congiunte per la mitigazione dei cambiamenti climatici e l'adattamento ad essi e per pratiche ambientali in corso”).

 

Commenti
    Tags:
    sementifilieraruralevico equense
    in evidenza
    Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

    Previsioni meteo

    Hannibal e un maggio bollente
    Temperature choc fino a 51 gradi

    i più visti
    in vetrina
    Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    Pnrr e opportunità per le Pmi
    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


    casa, immobiliare
    motori
    smart e ALD Automotive collaborano per creare una piattaforma e-commerce

    smart e ALD Automotive collaborano per creare una piattaforma e-commerce


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.