A- A+
Food
Troppa caffeina in Prime, la bevanda energetica Usa è sotto accusa
Bevanda energetica Prime

La replica di Logan è arrivata poi tramite un video su Instagram, dove lo youtuber si difende sostenendo che la lattina di Prime Energy riporta la dicitura “non consigliata ai minori di 18 anni”. E rimarca: “Non mi sorprende che siamo presi di mira dai grandi conglomerati e persino dal governo degli Stati Uniti! Perché utilizzando i social media, abbiamo creato una bevanda così innovativa che sta prendendo quote di mercato dalle più grandi aziende del pianeta!”. Nel frattempo, il drink è stato già vietato in alcune scuole del Regno Unito e dell'Australia e, dopo la richiesta di intervento del senatore Schumer, anche la FDA potrebbe prendere provvedimenti nei confronti della Prime Energy. 

Intanto il mercato delle bevande energetiche è fiorente e in crescita in tutto il mondo e gli scaffali dei supermercati americani sono pieni di marche diverse. Nel suo primo anno di attività, Prime ha venduto prodotti per un valore di 250 milioni di dollari, ha detto in precedenza Logan in un’intervista.

Leggi anche: Granite, dalla siciliana alla cremolata: le migliori in Italia e nel mondo

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bevande energetichebibitecaffeinaenergy drinkprime




in evidenza
"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto

L'artista accusato di revenge porn

"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Renault Rafale: l'auto ufficiale della presidenza della Repubblica Francese

Renault Rafale: l'auto ufficiale della presidenza della Repubblica Francese

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.