A- A+
Food
Un business al sapore di cioccolato e oliva Made in Z generation

di Milo Goj

Un business al sapore di cioccolato e oliva Made in Z generation

La migliore business idea presentata da teen agers: CioccOlì il cioccolatino con l’oliva, prodotto con ingredienti d'eccellenza: cioccolato fondente al 70%, gianduia, panna UHT, oliva taggiasca, granella di nocciole, glucosio, burro ed una goccia di alcol vanigliato. 

E' il risultato dell'ultima edizione di “Impresa in azione”, un programma di educazione imprenditoriale dedicato agli studenti italiani dai 16 ai 19 anni, gli esponenti più grandi della Z generation, la generazione che sta per entrare nel mercato del lavoro. Il programma, promosso da Junion Achievement Italia (associazione non profit legalmente riconosciuta che si occupa di education innovativa, nata nel 1919 negli Stati Uniti, e diffusa in oltre 122 Paesi al mondo)  e accreditato dal Ministero dell'Istruzione, ha coinvolto quest’anno 13.000 ragazzi. 

I finalisti hanno partecipato a Biz factory, competizione nazionale giunta alla 13a edizione, nel corso della quale hanno potuto sperimentare cosa vuol dire fare impresa. Oltre 52.000 ore di formazione all’imprenditorialità hanno portato alla creazione di  600 mini-imprese di studenti ognuna delle quali ha ideato e realizzato un prodotto o un servizio da porre virtualmente sul mercato. In finale sono arrivati  24 progetti, realizzati da 150 studenti: la “Migliore Impresa JA 2016” è stata premiata nel corso di un evento che si è svolto presso l’UniCredit Pavilion in piazza Gae Aulenti 10 a Milano. La start-up vincitrice è Ca’ Deme JA dell’Istituto Alberghiero Caterina De Medici, Desenzano Del Garda (BS), ideatrice, appunto, del CioccOlì. 

Il progetto, vista anche la sua componente di corporate social responsibility, ha coinvolto numerose imprese. «Lo sviluppo del nostro Paese passa attraverso la crescita formativa delle nuove generazioni. Abbiamo voluto contribuire alla creazione delle premesse culturali e professionali alla base di questo sviluppo. Per questo motivo supportiamo Impresa in azione, una iniziativa di rilievo che pone al centro i giovani e premia l’intraprendenza», commenta Davide Oriani, ceo di Ricoh Italia, uno dei principali partner dell'iniziativa.

Che la migliore proposta della Z generation sia un prodotto fisico e non digitale potrebbe stupire. Questa fascia generazionale è connotata dalla passione per tutto ciò che è virtuale. I suoi componenti sono cresciuti con l'IPhone, plasmandosi sul suo linguaggio e sui nuovi stili di comportamento che da questo strumento derivano. Non dimentichiamo però che la Generazione Z si nutre anche di Whats app e si esprime nella “partecipazione collettiva”. Un nuovo prodotto alimentare sfizioso, che sposa ingredienti di solito antitetici, come cioccolato e olive, è una novità giudicata talmente curiosa da meritare di essere condivisa. Senza dimenticare che la sperimentazione sul food fa tendenza, anche tra i più giovani.

 
 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cioccolatino alle olivez generationcioccolatogusto oliva
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT

Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.