A- A+
Gallery
Margaret Atwood Premio Speciale Lattes Grinzane 2021
Crediti Photo Nick Zonna

Durante il Lattes Grinzane 2021 giunto alla XI edizione abbiamo avuto il piacere di fare alcune domande a Margaret Atwood scrittrice canadese di lingua inglese,poetessa, scrittrice,esploratrice del mito, ambientalista che in riguardo alle news del momento alla domanda:Greta Thunberg accusa i politici di fare solo bla...bla...bla lei cosa ne pensa ?


La risposta di Margaret: il nostro futuro è nelle mani di questi giovani attivisti ,bisogna ricordarsi che questi giovani tra poco saranno grandi per poter andare a votare e i politici dovrebbero fare molta attenzione a questo fatto .Inoltre è il pubblico che sceglie chi deterrà il potere politico,perché i politici sono in carica solo grazie ai voti dei propri elettori,quindi anche l'umanità stessa ,le persone in generale dovranno decidere chi mandare a governare, in modo da essere certi che ci sarà ancora una razza umana in questo pianeta ,perchè è meglio che ce ne sia almeno una rispetto a zero ,come ci si prospetta considerando le attuali condizioni.


Margaret Atwood ha ricevuto il premio speciale Lattes Grinzane 2021 alla XI edizione con le seguenti motivazioni: «Poetessa, scrittrice, esploratrice del mito, ambientalista per nascita e convinzione, custode della memoria storica dell'umanità nella sua lunga storia di narratrice Margaret Atwood ha sperimentato ogni forma di scrittura, dal racconto breve al romanzo alla poesia al saggio alle storie per bambini, mutando ogni volta voce ma conservando uno sguardo insieme ironico e partecipe sui grandi temi del nostro tempo.


La necessità di preservare l’ambiente, che attraversa grandissima parte della sua produzione, dalla trilogia di MaddAddam fino ai suoi due romanzi più popolari, Il racconto dell’Ancella e I testamenti; la forza,
l’oppressione ma anche le contraddizioni delle donne di fronte al potere; l'ala di tenebra della storia, a cui
sempre guarda anche nella produzione che si suole definire fantastica e che, come ha sempre ribadito
Atwood, si fonda su fatti realmente avvenuti, e spesso dimenticati.

Che si tratti di streghe bruciate sul rogo,
di cameriere accusate di omicidio, di artiste tormentate o delle dodici ancelle innocenti trucidate da
Odisseo al suo ritorno a Itaca, c'è sempre la realtà nelle parole di Atwood: anche, e forse soprattutto,
quando prendono la via della fantascienza e della distopia, che possono rivelare sulle nostre vite molto più
di una narrazione che si pretende realista. “Una parola dopo una parola dopo una parola è potere”, ha
detto una volta Margaret Atwood: quello che ha dimostrato nel suo lavoro è che le parole possono anche
scardinare i poteri. Quelli del presente, quelli che verranno. Ed è per questo che la giuria è stata unanime
nel conferire la Quercia del Premio Bottari Lattes.»


Margaret Eleanor Atwood, scrittrice canadese di lingua inglese, è nata a Ottawa nel 1939 e vive a Toronto.
È una delle personalità più influenti della scena letteraria e culturale canadese, impegnata nei movimenti
femministi e pacifisti, nella difesa dei diritti civili delle minoranze e nella tutela dell’ambiente. Scrittrice
prolifica, ha pubblicato oltre quaranta libri tra romanzi, racconti, raccolte di poesia, libri per bambini e saggi e ha scritto sceneggiature per la radio e la televisione. L’ambientalismo, il femminismo, la sensibilità verson l'animo umano e le tematiche sociali, la reinterpretazione della storia e della società attraverso nuovi punti di vista, l'ironia e una propensione per il filone fantastico, sia collegato ai racconti del mito e delle leggende sia derivato dal mondo fantascientifico, caratterizzano le sue trame e il suo stile.

Più volte candidata al Premio Nobel per la letteratura, ha vinto il Booker Prize nel 2000 per L'assassino cieco e nel 2019 per i testamenti (editi da Ponte alle Grazie), e nel 2008 ha ricevuto il Premio Principe delle Asturie per la letteratura.
I suoi libri sono editi in Italia principalmente da Ponte alle Grazie e tradotti, tra gli altri, da Guido Calza, Camillo Pennati, Elisa Banfi, Francesco Bruno, Margherita Crepax Raffaella Belletti, Renata Morresi, Margherita Giacobino, Fausta Libardi, Marco Papi, Laura Pignatti.

Servizio realizzato da Nick Zonna e Rosanna Turconi

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    margaret atwoodlattes grinzane 2021
    in evidenza
    Ciclone al Sud, sole al Nord Il meteo divide l'Italia in due

    Come sarà il weekend

    Ciclone al Sud, sole al Nord
    Il meteo divide l'Italia in due

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Mercedes Citan, piccole dimensioni per un grande van

    Nuovo Mercedes Citan, piccole dimensioni per un grande van


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.