A- A+
Gallery
Premio Internazionale Lombardia è Ricerca premiati scienziati che hanno scoperto l'idrogeno verde.
Crediti Photo Nick Zonna

Marcella Bonchio, Markus Antonietti e Pierre Joliot si aggiudicano l'edizione 2020-2021 del Premio Internazionale 'Lombardia è Ricerca', il riconoscimento promosso da Regione Lombardia che assegna 1 milione di euro alla migliore scoperta scientifica nell'ambito delle 'Scienze della Vita' individuata da una giuria di 15 top scientist di livello internazionale.
Il tema di quest'anno è la Sostenibilità Ambientale e Qualità della Vita. Alla cerimonia, che si è svolta al Teatro alla Scala di Milano, in occasione della 'Giornata della Ricerca' di Regione Lombardia, erano presenti il ministro dell'Università e Ricerca Cristina Messa, il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana e gli assessori regionali Fabrizio Sala (Istruzione, Università, Ricerca, Innovazione e Semplificazione), Raffaele Cattaneo (Ambiente e Clima), Melania Rizzoli (Formazione e Lavoro).
Alla consegna del premio è intervenuto anche Paolo Veronesi, figlio del professor di Umberto Veronesi, alla cui memoria è intitolata la Giornata.
I ricercatori sono stati premiati per il processo che porta 'energia pulita dalla fotosintesi artificiale ispirata ai meccanismi della natura'. Gli scienziati hanno lavorato per comprendere e massimizzare l'efficienza della fotosintesi per riequilibrare l'eccesso di emissioni di CO2 e allo stesso tempo realizzare sistemi in grado di riprodurre il cuore di questo processo naturale: la scissione dell'acqua nei suoi componenti, ossigeno e idrogeno, utilizzando solo la luce del sole. In questo modo, si ottiene un idrogeno completamente verde.
MINISTRO MESSA: LOMBARDIA AVVICINA SCIENZA E SOCIETÀ - "Con questo riconoscimento - ha rimarcato il ministro alla Ricerca e Università, Maria Cristina Messa - Regione Lombardia avvicina ancor più scienza e società e dà prova del fatto che investire in ricerca premia e illumina presente e futuro".
PRESIDENTE FONTANA: PREMIO È RICONOSCIMENTO INTERNAZIONALE - "Il nostro 'Nobel per la ricerca' - ha sottolineato il governatore di Regione Lombardia, Attilio Fontana - si conferma uno dei massimi riconoscimenti a livello internazionale: le ricerche premiate avranno delle ricadute importanti anche in Lombardia su un tema che tocca da vicino il benessere dei nostri cittadini".
FABRIZIO SALA: RICERCHE PREMIATE PORTANO A CAMBIO DI PARADIGMA - "In un periodo in cui l'ambiente è al centro dell'attenzione internazionale e il recente G20 ha stabilito di piantare mille miliardi di alberi entro il 2030 come contributo all'assorbimento della CO2 - ha commentato l'assessore regionale all'Istruzione, Università, Ricerca, Innovazione e Semplificazione.
PAOLO VERONESI: GIORNATA RENDE OMAGGIO A GRANDI MENTI - "La Giornata della Ricerca - ha commentato Paolo Veronesi, presidente di Fondazione Umberto Veronesi - è una ricorrenza ormai consolidata che non solo ci consente di rendere omaggio a grandi menti e idee innovative, ma ci rammenta che la ricerca scientifica è fondamentale per la qualità della vita di tutti noi e per la soluzione dei grandi problemi del nostro tempo".
Nella cornice del Teatro alla Scala con il tutto esaurito in platea e sui palchi  hanno partecipato Giuliano Sangiorgi  cantautore è fondatore dei Negramaro cantando alcuni dei brani più celebri della band,Gerry Scotti raccontando il periodo vissuto con il Covid-19 e l'incontro con alcuni atleti della nazionale Italiana delle Olimpiadi in tutto con la ppresentazione di Alessia Ventura
Servizio realizzato da Nick Zonna

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    premio internazionale lombardia è ricerca
    in evidenza
    Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

    Scatti d'Affari

    Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

    i più visti
    in vetrina
    Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO

    Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO


    casa, immobiliare
    motori
    Porsche Taycan nuova safety car della Formula E

    Porsche Taycan nuova safety car della Formula E


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.