A- A+
Green
Antartide, scoperta forma di vita sotto una calotta di ghiaccio

C’è vita sotto una piattaforma di ghiaccio antartica anche se “non dovrebbe essere lì”. È questa la casuale scoperta fatta da alcuni ricercatori della British Antarctic Survey e descritta sulla rivista Frontiers in Marine Science, che mette alla prova la nostra convinzione che gli organismi possano vivere solo in ambienti illuminati dalla luce solare. 

Antartide, lo studio dei ricercatori della British Antarctic Survey

I ricercatori hanno perforato la piattaforma di ghiaccio Filchner-Ronne spessa 900 metri, lasciando poi cadere una telecamera nel buco alla ricerca di fango sul fondo. Con loro sorpresa, la telecamera ha rivelato un masso circondato da animali. Le riprese video sembrano mostrare 16 spugne, accompagnate da 22 animali non identificati che potrebbero includere cirripedi. È la prima volta che si trovano forme di vita simili sotto una calotta glaciale antartica. 

"Ci sono tutti i motivi per cui non dovrebbero essere presenti", afferma Huw Griffiths della British Antarctic Survey, che ha analizzato il filmato. Gli animali sopravvivono grazie ai nutrienti trasportati nell'acqua a -2 ° C. L'enigma è che sono così lontani da ovvie fonti di nutrienti, dato che il masso si trova a 260 chilometri dal mare aperto. 

Inoltre, secondo Griffiths, il cibo delle spugne probabilmente arriva da molto lontano. Da quello che sappiamo sulle correnti degli oceani nell'area, la più vicina fonte di luce solare a monte sembra essere a 600 km di distanza. 

Non è ancora chiaro se gli animali che "abbracciano" le rocce siano nuovi per la scienza, quanto siano longevi - alcune spugne antartiche hanno decine di migliaia di anni - o quanto spesso si nutrono, se una volta all'anno, ogni decennio o ogni secolo. Ma ci sono segni che la vita su questo singolo masso non sia un evento isolato: le riprese hanno anche catturato una spugna su un'altra roccia nelle vicinanze. 

Antartide, la vita è più adattaibile e con più biodiversità

La scoperta suggerisce che la vita negli ambienti più difficili dell'Antartide è più adattabile e con più biodiversità di quanto si pensi. "Abbiamo scoperto che questo non è un cimitero in cui alcune cose si aggrappano, è più complicato di quanto pensassimo", dice Griffiths. Quando le calotte glaciali collassano a causa del riscaldamento globale, le specie come quelle che si trovano sul masso potrebbero non essere in grado di adattarsi ai rapidi cambiamenti. 

Imparare di più su come gli organismi si sono adattati alla loro "casa gelata" lontano dal cibo può anche darci indizi su come la vita si è evoluta durante la "Snowball Earth", ovvero nel periodo della "Terra a palla di neve", centinaia di milioni di anni fa. Griffiths ora vuole studiare gli animali più da vicino. Ma non sarà facile in un luogo così remoto e ostile: minuscoli veicoli telecomandati (ROV) potrebbero aiutare a raggiungere queste specie. 

Commenti
    Tags:
    antartide scoperta ghiaccio vitaantartide ghiaccio vita piattaforma ghiaccioghiaccio vita antartide
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Vittoria Ceretti a Sanremo Dalle sfilate al palco Ariston

    CHI E' LA TOP MODEL. FOTO

    Vittoria Ceretti a Sanremo
    Dalle sfilate al palco Ariston

    i più visti
    in vetrina
    Isola dei Famosi 2021, ritiro di una naufraga prima di partire: ecco perché

    Isola dei Famosi 2021, ritiro di una naufraga prima di partire: ecco perché


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes EQA sceglie i tetti della Capitale per un’esclusiva anteprima

    Mercedes EQA sceglie i tetti della Capitale per un’esclusiva anteprima


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.