A- A+
Green
Come sarà l'energia nel 2051? Lo racconta Edison

I designer di EDF R&S hanno colto l'occasione della biennale del design di St. Etienne per associarsi con personalità esterne al fine di produrre proiezioni immaginarie di quelli che potrebbero essere, nel futuro, i nostri rapporti con l'energia e il ruolo che potrebbe svolgere un produttore di energia rispetto alle mutazioni del mondo e delle società.

Ogni coppia di designer si è proiettata al 2051, ossia un anno dopo la data delle proiezioni "classiche" e ha volontariamente creato degli scenari di rottura rispetto alle attuali tendenze e osservazioni, evidenziando il carattere eminentemente sociale, emozionale e tecnico del nostro rapporto con l'energia.

 

Tra dipendenza e autonomia, tecnica e natura, timori e desideri, ogni visione è da apprezzarsi sulla base delle proprie credenze e aspirazioni e permette di porre immediatamente sul tavolo una serie di questioni.

La mostra è divisa in quattro sezioni tematiche: "Favelas e città nuove", "Osmosi", "Gli Acclimatati" e "Resilienza"

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA ALLA CURATRICE FABRIZIA DE VITA

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
energia-futuro-edison-2051
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030

Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.