A- A+
Green
Greenaetwork, il social ideato da quattro italiani per salvare il pianeta

Greenaetwork: nasce in California la piattaforma digitale per salvare il pianeta. Ideato da quattro giovani italiani, il social network consente ad aziende, enti ed istituzioni di comunicare le proprie azioni di sostenibilità ambientale e sociale attraverso news, eventi, progetti e risultati in linea con l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. Con il claim "Team Up With Your Planet”, la mission è quindi chiara: mettere a contatto più realtà possibili attraverso una rete che favorisca concretamente il miglioramento della società e del pianeta. Parole confermate anche dalla nota che si legge sul comunicato: "Su Greenaetwork, si entra a far parte di una community di utenti attivi e consapevoli che vogliono agire". A dare il via ad un progetto così ambizioso, sarà la campagna crowdfunding sulla piattaforma produzionidalbasso.it a partire dal 20 aprile.

Commenti
    Tags:
    greenaetwork social sostenibilitàsocial sostenibilità greensocial sostenibilità pianeta
    in evidenza
    Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

    Meteo previsioni

    Aria fredda polare sull'Italia
    Fine maggio da... brividi

    i più visti
    in vetrina
    Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

    Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza

    Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.