A- A+
Green
L’arma choc di Trump contro gli uragani. Per l’ambiente effetto devastante

Colpire uragani con armi nucleari, prima che tocchino il territorio degli Stati Uniti. E' l'idea avanzata del presidente Usa, Donald Trump. A quanto riporta il sito di notizie Axios, durante un briefing dedicato al tema, Trump ha chiesto se fosse possibile distruggere gli uragani, che si formano a largo delle coste africane, sganciando una bomba nucleare nell'occhio del ciclone. Secondo una fonte anonima, i partecipanti all'incontro se ne sono andati pensando: "E adesso cosa facciamo?". Axios non ha specificato quando sia avvenuto il briefing. 

Non si tratta della prima volta che il presidente ipotizza una tale soluzione al problema: nel 2017 aveva chiesto a un funzionario della sua amministrazione se non dovessero bombardare gli uragani, per evitare che arrivassero negli Usa. All'epoca, il presidente non aveva specificato a quali tipi di bombe si riferisse. La Casa Bianca non ha commentato, ma un funzionario di alto livello ha detto ad Axios che "il fine di Trump non è cattivo". 

L'idea dell'atomica contro gli uragani era stata ipotizzata, per la prima volta, da scienziati di istituti governativi negli Anni '50, sotto il presidente Dwight Eisenhower. La proposta continua a venir fuori saltuariamente, anche se gli scienziati concordano ormai sul fatto che non funzionerebbe.

Commenti
    Tags:
    nucleare contro uraganitrump uraganiarma trump contro uragani
    in evidenza
    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    verso un mondo più sostenibile

    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    i più visti
    in vetrina
    Diletta Leotta-Can Yaman in Turchia: nozze in vista? E la mamma di lui...

    Diletta Leotta-Can Yaman in Turchia: nozze in vista? E la mamma di lui...


    casa, immobiliare
    motori
    Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo

    Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.