A- A+
Green
Salento, Guagnano sponsorizza i no Tap

Tap, sponsorizzazioni sì, sponsorizzazioni no. Mentre infuriano ancora le polemiche sulle Feste di Santa Domenica e dei Santi Pietro e Paolo di Scorrano e Galatina, alle quali Tap ha dato un contributo, il Comune di Guagnano va controcorrente e con una delibera dal forte valore simbolico decide di stanziare a favore del comitato No Tap e delle sue attività a difesa del territorio la somma di 400 euro, che recupererà dalle sponsorizzazioni dell'evento Premio Terre del Negroamaro, di scena a Guagnano il 22 agosto prossimo. Lo si legge nella delibera numero 117 del 17 luglio 2014 con cui l'Amministrazione comunale guidata dal sindaco, Fernando Leone chiede anche il patrocinio al Comune di Melendugno per il Premio Terre del Negroamaro, unendosi alla battaglia contro la Tap. "La nostra delibera nasce da tutte le polemiche che stanno sorgendo intorno alle sponsorizzazioni che Tap ha concesso e vorrebbe ancora concedere agli eventi del nostro territorio", spiega il Sindaco. "Noi non abbiamo bisogno di questo. Il territorio non vuole la Tap. Quindi abbiamo deciso non di chiedere il contributo della Tap per il nostro evento, ma, al contrario, di sostenere noi nelle sue attività il Comitato No Tap".

 "Non abbiamo parole", commenta il presidente del Comitato No Tap, Gianluca Maggiore. "Ringraziamo il Sindaco e l'amministrazione comunale di Guagnano. Siamo molto felici che il nostro lavoro per la difesa del territorio sia stato riconosciuto e apprezzato. Come spenderemo questi soldi? Li metteremo da parte se mai dovessero servire per i ricorsi al Tar".

Il Comune di Guagnano peraltro si era già dichiarato contrario alla realizzazione del gasdotto con la delibera numero 10 del 2014. Il gasdotto infatti, dopo essere approdato su una meravigliosa spiaggia delle marine di Melendugno, secondo i progetti, dovrebbe attraversare anche i vigneti delle Terre del Negroamaro per ricongiungersi alla condotta Snam di Mesagne, in provincia di Brindisi. Nella delibera si legge anche che  "nell'ambito del fronte del No al progetto Tap, il Comune di Melendugno e il Comitato No Tap stanno concretamente svolgendo un ruolo primario per evitare che la realizzazione di tale progetto metta in pericolo la bellezza della costa che, nei pressi del territorio di San Foca, prevede l'approdo del metanodotto". Si spiega anche che la ricerca di uno sviluppo ecocompatibile del territorio e nell'ottica della valorizzazione dell'ambiente e della cultura  e dell'enogastronomia sono alla base dell'organizzazione del Premio Terre del Negroamaro, giunto alla sua sesta edizione.

Nel Salento ha suscitato una grande polemica la sponsorizzazione da parte di Trans Adriatic Pipeline della festa di Santa Domenica a Scorrano, una festa grandiosa, la più bella, che richiama per le sue luminarie migliaia di turisti provenienti anche dagli Stati Uniti. Tap ha poi sponsorizzato anche la Festa dei Santi Pietro e Paolo a Galatina e aveva lanciato l'offerta per sponsorizzare anche la Festa di Sant'Oronzo a Lecce, che si svolgerà il 26 agosto. Ma il sindaco di Lecce ha detto di no. Il Premio Terre del Negroamaro incarna l'anima di Guagnano e del suo territorio, nel cuore della zona Salice Salentino doc, la più famosa del Salento, Su appena 6mila abitanti ci sono sei grandi cantine che esportano buon vino di negroamaro, primitivo e malvasia nera di Lecce in tutto il mondo.L'evento è l'occasione per premiare personalità di spicco nel mondo del giornalismo, dell'imprenditoria e del sociale, ma anche per mettere in vetrina il meglio della produzione vitivinicola che ha saputo varcare i confini territoriali puntando sui mercati internazionali.

Tags:
salentono tap
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up

Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.