A- A+
Green
Stalle intelligenti, la tecnologia 4.0 degli allevamenti del futuro

Gli allevamenti del futuro diventano 4.0 attraverso sensoristica, soluzioni IoT integrate, intelligenza artificiale e blockchain, grazie all'avvio della collaborazione tra DNV GL - Business Assurance e Cynomys, startup genovese che ha brevettato una soluzione IoT per il monitoraggio ambientale dei gas nocivi in stalla e l'analisi dei consumi in allevamento.

L'accordo, riporta Italia Oggi,  punta a favorire l'efficienza delle supply chain in zootecnia, grazie alla soluzione Cynomys, da installare in azienda, con cui saranno monitorati da remoto e in tempo reale i parametri ambientali dei locali di stabulazione. Tra questi le concentrazioni di ammoniaca, acido solfidrico e altri gas, oltre alla misurazione dei consumi energetici, idrici e dei mangimi.

I dati raccolti, verificati da DNV GL e tracciati su tecnologia blockchain, riporta ancora Italia Oggi, saranno poi fruibili in trasparenza per mezzo di un QR code. Il sistema consentirà agli allevatori di conciliare produttività ed efficienza della filiera con la garanzia del benessere animale e del rispetto dei requisiti di sostenibilità ambientale. Specie in materia di emissione dei gas serra.

Il Cynomys Livestock System non si ferma alla zootecnia. In altri settori merceologici è in corso la sperimentazione. "Con un utilizzo combinato di blockchain, Internet of Things e Intelligenza Artificiale si possono migliorare performance, efficienza e trasparenza dei processi", spiega Renato Grottola di DNV GL.

Commenti
    Tags:
    stalle intelligentistallednv gl business assurancecynomys
    in evidenza
    Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

    Neymar superato da Leo

    Messi il Re Mida del calcio
    110 milioni per tre anni al PSG

    i più visti
    in vetrina
    Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

    Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


    casa, immobiliare
    motori
    La nuova Peugeot 308 diventa premium

    La nuova Peugeot 308 diventa premium


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.