A- A+
Innovazione
Sicurezza aeroportuale: Forte Secur Group curerà l'aggiornamento degli addetti

In aeroporto sempre più sicuri. E’ una necessità non solo per i passeggeri ma anche per i dipendenti. Soprattutto d'estate quando il traffico aeroportuale raddoppia. In tema di sicurezza aeroportuale l’Enac, l’Ente nazionale per l’aviazione civile, ha autorizzato General Security Italy, società controllata da Forte Secur Group, ad erogare corsi di aggiornamento per istruttori certificati nel biennio 2019-2020. Grazie a questo avallo, Forte Secur Group, oltre a formare gli operatori per la sicurezza aeroportuale, potrà curare l’aggiornamento formativo dei docenti di tutta l’Italia, ossia di coloro che a loro volta curano la formazione degli addetti. Si tratta di un importante riconoscimento: General Security Italy diventa una delle due sole società italiane autorizzate a realizzare questo tipo di corsi.

“Gli standard richiesti -commenta il fondatore del Gruppo, Salvatore Forte- sono molto alti, paragonabili a quelli universitari. I corsi sono tenuti esclusivamente da specialisti con elevato profilo professionale e sono integrati da un’attività di formazione teorico-pratica curata da ingegneri di ditte produttrici di apparati di sicurezza su prodotti e servizi innovativi che ancora non sono stati introdotti negli aeroporti italiani e lo saranno in un prossimo futuro. E come tutti i traguardi importanti, anche questo è il frutto di un ottimo lavoro di squadra e fonte di grande soddisfazione per tutti noi”. Per il Gruppo guidato da Forte si tratta infatti di un ennesimo traguardo. “La nostra azienda - ricorda il founder- era già una delle poche in Italia certificata Enac per l’erogazione di corsi di formazione per Validatori di Aviation Security”.

Forte Secur Group-FSG è tra i principali player in Italia ad occuparsi a 360 gradi della corporate security per le più importanti aziende italiane, alcune delle quali lavorano in settori strategici per l'interesse nazionale. Il Gruppo è leader nel comparto dell'aviation security: da 15 anni infatti, grazie all’expertise del fondatore, Auditor ed Istruttore Certificato Enac, Salvatore Forte, ha una business unit Aviation che si occupa di consulenza, formazione e servizi di sicurezza aeroportuale.

Sempre in tema di aviation security, il Gruppo è anche il punto di riferimento in Italia per la formazione, grazie ad un’Academy strutturata con quattro Istruttori Certificati dall'Enac, che nel solo 2018 ha formato e certificato più di duemila e quattrocento dipendenti di società aeroportuali e aeree. Con un fatturato aggregato di oltre 8 milioni, 170 dipendenti,  quartieri generali a Treviso e Milano e un risultato operativo raddoppiato nel triennio 2016-2018, Forte Secur Group è la stella nascente nel panorama dei provider innovativi nella corporate security.
Nel mirino dei selezionatori di Forte, secondo una direttrice di marcia che punta all’innovazione, vi sono anche più di 50 profili da assumere nei prossimi due anni in grado di supportare con la corporate security le aziende che stanno affrontando le sfide della digitalizzazione e dell'Industry 4.0. 

 

 

 

Commenti
    Tags:
    trevisomilanoaereocapodichino
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova 500 3+ 1 prezzi da 31.900 euro per la Passion

    Nuova 500 3+ 1 prezzi da 31.900 euro per la Passion


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.