A- A+
Home
Italian Creation, in perdita l'home design di Perissinotto (ex ad Generali)
Giovanni Perissinotto

Italian Creation Group, l'home design sempre più in rosso: perdite per oltre 9 mln nel 2022 e ricavi in forte diminuzione

Strada ancora in salita per Italian Creation Group, holding dell’arredamento made in Italy fondata da Giovanni Perissinotto, che possiede i marchi Driade, FontanaArte, Valcucine e Toscoquattro. Il bilancio consolidato 2022, infatti, si è chiuso in perdita per oltre 6,2 milioni dopo il passivo di 3,6 milioni dell’esercizio precedente e quello ordinario ha visto il rosso decisamente peggiorare anno su anno da 626mila euro a 12 milioni dovuto in primo luogo a 8,5 milioni di svalutazioni che hanno riguardato Driade e FontanaArte.

LEGGI ANCHE: La Gvlifestyle di Gianluca Vacchi in rosso, perdite per oltre 1 mln di euro

A livello di marginalità l’ebitda da positivo per 1,6 milioni è diventato negativo per 502mila euro e l’ebit è in negativo per 3,1 milioni. I ricavi anno su anno, pur con l’uscita dalla pandemia, sono diminuiti da 46,5 a 44,8 milioni, principalmente rappresentati spinti dalle vendite di Valcucine (25,5 milioni) oltre a FontanaArte (7,5 milioni) e Driade (7,3 milioni). La posizione finanziaria netta a debito è lievemente peggiorata da 17,6 a 18,3 milioni e nello scorso marzo è stato varato un nuovo aumento di capitale di 5 milioni. Primo socio di Icg è Benice Holding di Lauro Buoro col 43,7%, seguito da Giorgio Rossi Cairo con Invest Tre (35,2%) e lo stesso Perissinotto con Demetra (11,3%). Perissinotto, già amministratore delegato di Assicurazioni Generali, oggi è fra l’altro presidente di Banca Finint.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
giovanni perissinottoitalian creation group


in evidenza
Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3

Talk e programmi d'informazione, novità e debutti a sorpresa

Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3


in vetrina
Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere

Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere


motori
Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Coffee Break

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.