A- A+
Home
L'ex juventino Paul Pogba sventola la bandiera della Palestina

Paul Pogba e Amad Diallo, giocatori del Manchester United, hanno solidarizzato con la Palestina sventolando una bandiera al termine della partita pareggiata 1-1 con il Fulham.

Circa 10.000 tifosi sono entrati all’Old Trafford, che per l'occasione ha riaperto i cancelli dopo 14 mesi di gare a porte chiuse per via del Covid-19. Una platea importante, soprattutto per la grande attenzione televisiva della Premier League inglese, che i due giocatori hanno voluto utilizzare per esprimere il loro messaggio politico.

Pochi giorni prima, i giocatori del Leicester Hamza Choudhury e Wesley Fofana avevano fatto la stessa cosa a  Wembley, dopo la vittoria sul Chelsea nella finale della Coppa d’Inghilterra. In Scozia, i tifosi del Celtic hanno esposto striscioni in favore della Palestina approfittando dello spazio concesso dal club per celebrare il capitano Scott Brown, alla sua ultima partita in biancoverde.

Non tutti, però, nel mondo del calcio sono d’accordo con l’aperta espressione di pensieri politici.

Sul tema è intervenuto anche il tecnico Manchester United Ole Gunnar Solskjaer, la cui posizione è piuttosto equilibrata: “Abbiamo giocatori di diverso background, diverse culture e di diversi paesi. Credo che si debbano rispettare le loro opinioni, anche in caso di disaccordo. Il fatto che i miei giocatori abbiano anche dei pensieri su cose diverse dal calcio per me è un fatto positivo”. 

Commenti
    Tags:
    paul pogbapalestinajuvemanchester united


    in evidenza
    La nuova Rai: Meloni al posto di Fagnani, Salvini conduce Report. Il video da morir dal ridere

    Propaganda Live

    La nuova Rai: Meloni al posto di Fagnani, Salvini conduce Report. Il video da morir dal ridere

    
    in vetrina
    Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo

    Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo


    motori
    Volkswagen interrompe le trattative con Renault per la Twingo elettrica

    Volkswagen interrompe le trattative con Renault per la Twingo elettrica

    Coffee Break

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.