A- A+
Lavoro
ASDI, in Gazzetta il decreto che disciplina l'attuazione
logo fondazione studi
 

Pubblicato il 18 gennaio scorso in Gazzetta Ufficiale il decreto interministeriale del 29 ottobre 2015 contenente le disposizioni operative dell'assegno di disoccupazione (Asdi) per il 2015. Nell’articolo 2 del decreto si precisa che l’ASDI è concesso, nei limiti delle risorse disponibili, ai lavoratori che abbiano fruito, entro il 31 dicembre 2015, della Naspi per la sua durata, che siano ancora in stato di disoccupazione, che siano componenti di un nucleo familiare con almeno un minore di 18 anni o che abbiano un'età pari o superiore a 55 anni senza aver maturato i requisiti per la pensione o abbiano un indicatore Isee pari o inferiore a 5.000 euro.
Inoltre, viene definito l'ammontare dell'assegno, la sua durata e i limiti di compatibilità con i redditi da lavoro, le modalità di accesso alla prestazione, le caratteristiche del progetto personalizzato che deve essere presentato dal disoccupato per ottenere l'assegno e,  infine,  i casi di decadenza dalla prestazione. La domanda di erogazione del sussidio deve essere presentata dal disoccupato all'Inps, tramite delle procedure telematiche, a partire dal primo giorno successivo al termine della Naspi ed entro il termine di decadenza di trenta giorni. Come precisato nella comunicazione pubblicata il 18 gennaio sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, per l'accesso alla prestazione bisognerà attendere l'entrata in vigore del decreto e la pubblicazioine di un'apposita circolare da parte dell'Inps. 

Tags:
museiesercizi pubblici
in evidenza
Kardashian, lato B o lato A? E il tatto di lady Vale Rossi...

Diletta, Wanda... che foto

Kardashian, lato B o lato A?
E il tatto di lady Vale Rossi...

i più visti
in vetrina
Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020

Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020


casa, immobiliare
motori
Si rubano circa 70 motoveicoli al giorno in Italia

Si rubano circa 70 motoveicoli al giorno in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.