A- A+
Lavoro
CIG: a gennaio autorizzate 56,9 milioni di ore
logo fondazione studi
 

Torna a salire la richiesta di cassa integrazione da parte delle imprese: in aumento del 12,8% (pari a 56,9 milioni) rispetto allo stesso mese delle scorso anno. A confermare questi dati sono le tabelle dell’Osservatorio statistico sulle ore autorizzate di cassa integrazione guadagni, che sono state pubblicate il 15 febbraio sul sito dell'Inps, aggiornate con i dati del mese di gennaio 2016. I dati si riferiscono alle ore autorizzate per trattamenti di integrazione salariale ordinari, straordinari e in deroga a favore di operai e impiegati. A schizzare in alto sono stati soprattutto gli interventi ordinari di CIGO. Le ore di cassa integrazione ordinaria autorizzate a gennaio 2016 sono state 2,9 milioni. Un anno prima, nel mese di gennaio 2015, erano state 14,9 milioni: di conseguenza, la diminuzione tendenziale è pari a al 80,7%. Per quanto riguarda, invece, gli interventi straordinari di Cigs, il numero di ore di cassa integrazione straordinaria autorizzate a gennaio 2016 è pari a 47,6 milioni, registrando un incremento pari al 69,6% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, nel quale erano state autorizzare 28,1 milioni di ore. Nel mese di gennaio 2016, rispetto al mese precedente, si registra una variazione congiunturale pari a +70,4%.

Per quanto riguarda, inoltre, gli interventi in deroga il dato attesta che sono state pari a 6,4 milioni di ore autorizzate a gennaio 2016, registrando un decremento del 13,9% se raffrontati con gennaio 2015. In appendice al documento, pubblicato anche l’aggiornamento del tasso di utilizzo del numero delle ore CIG autorizzate ("tiraggio") delle domande e dei beneficiari di Disoccupazione non agricola, di ASPI, di NASPI, di MINIASPI, di Mobilità, di Disoccupazione non agricola con requisiti ridotti e MINIASPI 2012.

Tags:
museiesercizi pubblici
in evidenza
Diletta Leotta, incidente a luci rosse a Scherzi a Parte. LE FOTO

Lo scherzo e l'imprevisto

Diletta Leotta, incidente a luci rosse a Scherzi a Parte. LE FOTO


in vetrina
Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile

Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile


motori
Nuova Peugeot e-208, 400 km di autonomia grazie ad un nuovo motore elettrico

Nuova Peugeot e-208, 400 km di autonomia grazie ad un nuovo motore elettrico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.