A- A+
Lavoro
CIG: a gennaio autorizzate 56,9 milioni di ore
logo fondazione studi
 

Torna a salire la richiesta di cassa integrazione da parte delle imprese: in aumento del 12,8% (pari a 56,9 milioni) rispetto allo stesso mese delle scorso anno. A confermare questi dati sono le tabelle dell’Osservatorio statistico sulle ore autorizzate di cassa integrazione guadagni, che sono state pubblicate il 15 febbraio sul sito dell'Inps, aggiornate con i dati del mese di gennaio 2016. I dati si riferiscono alle ore autorizzate per trattamenti di integrazione salariale ordinari, straordinari e in deroga a favore di operai e impiegati. A schizzare in alto sono stati soprattutto gli interventi ordinari di CIGO. Le ore di cassa integrazione ordinaria autorizzate a gennaio 2016 sono state 2,9 milioni. Un anno prima, nel mese di gennaio 2015, erano state 14,9 milioni: di conseguenza, la diminuzione tendenziale è pari a al 80,7%. Per quanto riguarda, invece, gli interventi straordinari di Cigs, il numero di ore di cassa integrazione straordinaria autorizzate a gennaio 2016 è pari a 47,6 milioni, registrando un incremento pari al 69,6% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, nel quale erano state autorizzare 28,1 milioni di ore. Nel mese di gennaio 2016, rispetto al mese precedente, si registra una variazione congiunturale pari a +70,4%.

Per quanto riguarda, inoltre, gli interventi in deroga il dato attesta che sono state pari a 6,4 milioni di ore autorizzate a gennaio 2016, registrando un decremento del 13,9% se raffrontati con gennaio 2015. In appendice al documento, pubblicato anche l’aggiornamento del tasso di utilizzo del numero delle ore CIG autorizzate ("tiraggio") delle domande e dei beneficiari di Disoccupazione non agricola, di ASPI, di NASPI, di MINIASPI, di Mobilità, di Disoccupazione non agricola con requisiti ridotti e MINIASPI 2012.

Tags:
museiesercizi pubblici
in evidenza
Margherita Molinari infiamma la spiaggia di Milano Marittima con le sue curve sexy

Costume

Margherita Molinari infiamma la spiaggia di Milano Marittima con le sue curve sexy

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


casa, immobiliare
motori
Opel: l'audacia del design tedesco nella sua forma più pura

Opel: l'audacia del design tedesco nella sua forma più pura


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.