A- A+
Lavoro
Invitalia, 8.000 le imprese a richiedere agevolazioni
logo fondazione studi
 

Nel 2015, Invitalia ha concesso incentivi alle imprese per un ammontare di 857 milioni di euro.  A fare richiesta delle agevolazioni sono state oltre 8.000 piccole, medie e grandi imprese. Con un tasso di ammissione medio di 1 su 4, sono quasi 1.900 le imprese ad aver concluso l’iter e ad essere state finanziate. È quanto emerge da un report diffuso il 20 gennaio sul sito ufficiale di Invitalia. Delle 1.900 imprese finanziate, più di 1.000 sono start-up, che hanno generato oltre 4.000 nuovi posti di lavoro attraverso gli incentivi rivolti alla creazione di imprese ed in particolare a Smart&Start, le agevolazioni dedicate alle startup innovative ad alto contenuto tecnologico.

Tags:
museiesercizi pubblici
in evidenza
Energia e misurabilità ESG Svolta nel libro di Dal Fabbro

Transizione green

Energia e misurabilità ESG
Svolta nel libro di Dal Fabbro

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare


casa, immobiliare
motori
CUPRA e De Antonio Yachts svelano il nuovo D28 Formentor e-HYBRID

CUPRA e De Antonio Yachts svelano il nuovo D28 Formentor e-HYBRID


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.