A- A+
Lavoro
Voucher anche per lo spettacolo
logo fondazione studi
 

Voucher anche nel mondo dello spettacolo. Con il messaggio del 26 gennaio n.311 l’Inps ha fornito chiarimenti per gli adempimenti informativi per lo svolgimento delle prestazioni di lavoro accessorio da parte di lavoratori iscritti al fondo pensioni lavoratori dello spettacolo. Nel messaggio dell’Istituto si ribadisce che le vigenti disposizioni in materia non contemplano limiti in ordine ai settori produttivi per i quali è ammesso il ricorso a prestazioni di lavoro accessorio.

Pertanto, la retribuzione corrisposta a mezzo di appositi voucher si può utilizzare anche nel settore dello spettacolo. In particolare, ai sensi del art. 48 D.lgs 81/2015, è possibile attivare il lavoro accessorio tenendo conto esclusivamente del limite di carattere economico stabilito. Il messaggio chiarisce gli adempimenti informativi che il committente è tenuto a rispettare e che consistono, anche laddove la prestazione sia svolta nel settore dello spettacolo, nell’effettuare delle comunicazioni obbligatorie alla direzione territoriale del lavoro competente prima dell’inizio della prestazione lavorativa. Per le indicazioni di carattere operativo, l’Inps ha rimandato alla circolare n.149/2015, ricordando che per il lavoro accessorio effettuato nel settore dello spettacolo è escluso l'obbligo di fare richiesta del certificato di agibilità.

Tags:
museiesercizi pubblici
in evidenza
"La borsa di Chanel irrinunciabile. La moda? Oggi inorridisco per..."

Zorzi torna su discovery con Tailor Made. La video-intervista

"La borsa di Chanel irrinunciabile. La moda? Oggi inorridisco per..."

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Banca Generali: presentati gli scatti relativi all’SDG numero 2 “Fame zero”

Scatti d'Affari
Banca Generali: presentati gli scatti relativi all’SDG numero 2 “Fame zero”


casa, immobiliare
motori
Nuova DS 7, eleganza e comfort in un’unica vettura

Nuova DS 7, eleganza e comfort in un’unica vettura


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.