A- A+
Libri & Editori
8tto edizioni, quattro donne sfidano il mercato con la letteratura anglofona

8tto Edizioni prende vita grazie al sogno di Alessandra Barbero, Cristina Cigognini, Manola Mendolicchio e Benedetta Vassallo, quattro donne, amiche, colleghe prima - arrivano tutte da un’esperienza pluridecennale nel mondo dell’editoria - socie e avventurose costruttrici poi, che hanno saputo abbandonare il comfort della loro routine professionale per dar vita a un’esperienza che fosse più a propria immagine e somiglianza e che rappresentasse meglio la loro idea di narrativa.

8tto Edizioni è stata concepita dall’esigenza di condividere una letteratura che mostri l’uomo come essere in continuo movimento, perché per natura è portato a spostarsi nello spazio ma anche solo perché sonda se stesso. L’8 è un numero capace, potente, pratico e naturale, ma è anche un nome che indica un’identità, o molte.

“L’8 è un numero che ci calza a pennello, sappiamo da dove siamo partite, e sappiamo dove vogliamo arrivare, consce del fatto che raggiunto l’obiettivo ne stabiliremo subito un altro. La nostra matita ha intenzione di tracciare molti 8 senza mai staccare la punta dal foglio” raccontano le 4/8.

Il focus iniziale di 8tto Edizioni si propone di portare all’attenzione dei lettori italiani autori anglofoni che si esprimono sia nella forma di romanzo sia di racconto, in particolar modo inglesi, scozzesi e irlandesi, al loro esordio oppure riscoperti dal recente passato, piccoli casi letterari colpevolmente trascurati che si distinguono, oltre che per il valore, anche per l’originalità che spesso devia dagli schemi tradizionali, aprendosi a scenari sperimentali, surreali, avanguardisti.

Il debutto ufficiale di 8tto Edizioni avverrà il 23 ottobre alla libreria Colibrì di Milano, durante la serata le 4/8 spiegheranno il perché di una nuova casa editrice e che cosa c’è dietro a una scelta che può risultare a prima vista audace.

I primi due libri, in uscita il 5 novembre, rappresentano il manifesto editoriale di 8tto Edizioni. La raccolta di racconti Da dove entra la luce di Clare Fisher, selezionata per il Dylan Thomas Prize e per l’Edge Hill University Short Story Prize del 2019, e il romanzo Talk! di Linda Rosenkrantz –“Fantastico, pungente... innovativo, qualcosa che va al di là del black humor o della narrativa pop.” the new republic – verranno presentati il 16 novembre in occasione di BookCity Milano. 

8tto Edizioni è già al lavoro per il 2020. In primavera arriveranno in libreria Marghanita Laski e Kathleen Rooney, autrici che hanno dato vita a due romanzi diversi ma affini. Perché nulla è mai come appare.

Commenti
    Tags:
    8tto edizioni8tto edizioni letteratura anglofonacasa editrice 8tto edizioninuova casa editrice 8tto edizioni
    Loading...
    in evidenza
    Via il reggiseno in spiaggia... Le foto dell'ex di Ramazzotti

    Marica Pellegrinelli sensualissima

    Via il reggiseno in spiaggia...
    Le foto dell'ex di Ramazzotti

    i più visti
    in vetrina
    Previsioni meteo: weekend di Ferragosto con caldo, afa e qualche temporale

    Previsioni meteo: weekend di Ferragosto con caldo, afa e qualche temporale


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Enyaq iV, il primo SUV elettrico di Skoda

    Enyaq iV, il primo SUV elettrico di Skoda


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.